in

Dopo 37 anni, esce di produzione la Fiat Uno in Brasile: pronta l’edizione Ciao

Fiat Uno Ciao
Tempo di lettura: 2 minuti

La Fiat Uno ha fatto la storia degli anni ’80/’90 in Italia e la sta ancora facendo in Brasile. Ora, però, è arrivata anche per lei la parola fine, dopo ben 37 anni di carriera, di onoratissima carriere. Pronta a salutare il mercato carioca, Fiat Uno Ciao è la versione speciale prodotta in soli 250 esemplari con la quale questo storico modello, in vendita dal 1984, dopo 4,3 milioni di esemplari venduti, è pronta a dire…Ciao, anzi addio, al Sudamerica.

La “base” è la Fiat Panda, ma non quella quella più venduta in Italia

La Fiat Uno brasiliana, infatti, nasce sulla base telaistica della Panda che in Italia arrivò nel 2003, quindi la precedente generazione di quella attuale. Esteticamente è molto simile alla Panda così come la conosciamo oggi, basta guardare i montanti, mentre completamente diverso è il muso e il lato B.

Per questo “canto del cigno”, la Fiat Uno Ciao è stata adattata con livrea Grigio Silverstone, tetto, spolier e calotte di colore nero ed è presente una modanatura scritta in italiano riportante la frase “La storia di una leggenda”. Negli interni della Fiat Panda Uno, uno specifico badge ricorda agli occupanti l’importante di questa ultima “Special edition”.

fiat uno ciao

Fiat Uno brasiliana: una storia da raccontare

Quando arrivò in Brasile nel 1984, Fiat Uno contribuì a rivoluzionare il segmento delle compatte con un’auto che iniziava a fare numeri importanti anche qui da noi. Abitacolo più ampio, linee squadrate ma facilmente riconoscibili. Nel 1987 arrivò il motore 1.5, capace di far accellerare la vettura da 0 a 100 km/h in 12 secondi, mentre tre anni più tardi venne introdotto il motore da un litro. Pensate che nel 1994, con l’arrivo dell’aria condizionata, la Fiat Uno in Brasile fu uno dei modelli più venduti. La sigla “Mille”, accompagnò Fiat fino almeno al 2010 (diventando così la Fiat Mille, non più la Fiat Uno) fin quando all’alba degli anni ’10, Fiat tornò sul mercato con la “Novo Uno”, del quale la Fiat Uno Ciao è l’ultima testimonianza.

Fiat Uno Ciao

Ciao, Fiat Uno, il Brasile si ricorderà per sempre di te.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Nato il primo bambino a bordo di una Tesla, grazie all’Autopilot

    bmw iX

    BMW iX: 5 stelle Euro NCAP per il nuovo SUV elettrico della Casa tedesca