in

DS Techeetah anticipa la sua Gen2 EVO 2020/2021

Formula E Gen2 EVO
Tempo di lettura: < 1 minuto

A partire dalla prossima stagione, la Formula E darà il benvenuto alla sua nuova Gen2 EVO, versione…evoluta, della vettura che ha preso le redini del campionato a partire dalla quinta stagione. 

Nel 2020/21, oltre alle novità aerodinamiche, la Formula E diventerà ufficialmente un campionato del mondo FIA, insomma, un anno di grandi cambiamenti per una categoria in crescita che ottiene sempre più consensi in ogni parte del mondo. 

Da alcuni definito come un restyling della Gen2, la monoposto che, grazie a una batteria più performante, ha permesso di abolire la regola che prevedeva il cambio di macchina durante il pit stop, a ben guardare le novità non sono poche, alcuni team si sono già mossi per capire come appariranno le vetture della prossima stagione: uno di questi è DS Techeetah, campione nel 2018/19 con Jean-Eric Vergne tra i piloti e non di meno tra i costruttori. 

Come cambia la Formula E nel 2020/21

Formula E Gen2 EVO

Modifiche agli alettoni, davanti e dietro, una nuova “pinna” sul cofano motore e le aperture sui passaruota anteriori: un design sicuramente non fine a se stesso ma figlio della continua ricerca tecnologica, specie in campo aerodinamico. Curato dal Design Studio di DS Automobiles, la livrea nero-oro viene confermata ma, anche in questo caso, evoluta, per quella che sarà la settima stagione della serie elettrica. 

La presentazione ufficiale della Gen2 EVO di Formula E avrà luogo il 3 marzo 2020 al Salone di Ginevra, nello stand della FIA, alla presenza del team DS Techeetah e del suo pilota Jean-Eric Vergne, il primo ad aver vinto due titoli pilota di Formula E e ambassador di DS Automobiles.

Dì la tua

Auto affidabili carroattrezzi

Auto affidabili 2020: quali sono le migliori?

Telepass Pay

Telepass Pay: cos’è e come funziona il nuovo servizio di pagamento del carburante