in

DTM, esordio per Sebastien Loeb al volante di una Ferrari 488 GT3

Tempo di lettura: 2 minuti

Nella DTM c’è un ingresso inaspettato che ha fatto clamore, Sebastien Loeb gareggerà nel campionato turismo tedesco nelle prime due gare del campionato. Il campione francese gareggerà in quel di Portimão (dal 29 aprile al 1° maggio), per il team Red Bull AlphaTauri AF Corse, e di conseguenza guiderà una Ferrari 488.

Sebastien Loeb sostituirà Nick Cassidy, impegnato in Formula E

Il leggendario ed ambito pilota che ha fatto parlare di sé negli anni soprattutto per le sue gesta nel mondo del rally, sostituirà temporaneamente Nick Cassidy e debutterà nel DTM. Il francese aveva già accantonato momentaneamente gli sterrati per la posta in occasione della 24 Ore di Le Mans del 2016 ed al Mondiale Turismo nel 2014 e nel 2015. Il trionfatore dell’ultimo Rallye di Monte-Carlo e dell’ultima Race of Champions ha commentato così l’ufficialità della notizia: “Nel corso della mia carriera, mi è sempre piaciuto cambiare le discipline. Il DTM è un campionato importante e quando si è presentata l’opportunità di competervi, l’ho presa, naturalmente. È una sfida entusiasmante perché lo stile di guida è completamente diverso. Ora, è il momento di lavorare. Mi troverò di fronte a degli specialisti in questo tipo di gare e la mia ultima vera gara in GT3 è già passata da un pezzo. Il mio obiettivo sarà quello di trovare il mio ritmo nel miglior modo possibile e cercherò di utilizzare la mia esperienza per dare al team un buon feedback sul set-up della vettura. So che sarà difficile, ma le auto sono davvero divertenti da guidare. Davvero veloci, belle macchine. Pertanto, non vedo l’ora”.

Berger: “Un onore avere Loeb con noi”

Gerhard Berger, presidente di Itr, la società al comando del Dtm, ha dichiarato: “Avere il pilota di rally di maggior successo di tutti i tempi con noi nella nostra apertura di stagione a Portimão è un vero e proprio orgoglio. I risultati della sua carriera parlano da soli, tuttavia sarà una dura lotta contro piloti molto forti, anche per Loeb. Sostituendo Cassidy, sarà in lotta per i punti con la Ferrari AlphaTauri, sono certo che un campione del suo calibro sarà molto motivato a scendere in pista”.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Gli highlight del debutto di Valentino Rossi nel GT World Challenge a Imola

    John Elkann

    John Elkann: “La transizione energetica legata all’energia nucleare”