in

Ducati Panigale V4 25°Anniversario 916

Tempo di lettura: 2 minuti

Ducati e il campionato SBK hanno un legame speciale. Tutte le moto sportive più estreme uscite da Borgo Panigale hanno partecipato e vinto nel mondiale per le ‘derivate’. Doveroso nel 2019 celebrare il venticinquesimo anniversario da quando la Ducati 916, opera di Massimo Tamburini, è arrivata sulla scena mondiale.

Come da tradizione Ducati, la 916 ha vinto nel Campionato Mondiale Superbike fin dall’esordio, nel 1994. Sono poi seguiti 6 Titoli Piloti, 8 Titoli Costruttori e 120 vittorie. Carl Fogarty, in sella alle Ducati 916 SBK e 996 SBK, ha conquistato 43 delle 55 gare vinte complessivamente con la Casa bolognese e dunque ‘King Carl’ e 916 sono stati la coppia di maggior successo nella storia Ducati in SBK.

Ducati

Per celebrare l’avvenimento Ducati ha realizzato 500 unità della Panigale V4 25° Anniversario 916. La moto  è basata sulla meccanica della Panigale V4 S, con numerosi contenuti tecnici racing derivati dalla Panigale V4 R, come, ad esempio, il telaio Front Frame disegnato su specifiche Ducati Corse. Esteticamente si distingue per la livrea dedicata, i cerchi forgiati in magnesio, lo scarico omologato Akrapovič in titanio e la ricca lista di componenti Ducati Performance.

Ducati

La presentazione, avvenuta nel corso del nono round del Mondiale Superbike, in programma questo fine settimana a Laguna Seca, è stata anche l’occasione per ricordare Carlin Dunne, il pilota californiano del team Spider Grips Ducati, recentemente scomparso alla Pikes Peak.

“Nella storia moderna del motociclismo non c’è stata nessuna moto che, più della 916, abbia segnato un’epoca definendo un nuovo paradigma, sia in termini di design sia di prestazioni. Sono davvero contento di presentare questa esclusiva versione della nostra Panigale V4, con la quale celebriamo i 25 anni della 916”, ha detto Francesco Milicia durante l’evento a Pebble Beach. “Sveliamo questa moto con un testimonial d’eccezione come “King” Carl Fogarty. Farlo in occasione della tappa americana della Superbike conferma l’attenzione di Ducati a questo mercato, e a un pubblico di amatori e collezionisti che, ne sono certo, apprezzeranno la Panigale V4 25° Anniversario 916″.

Ducati
Carl Fogarty con la ‘sua’ 916 e la Panigale V4 celebrativa del 25°

“Sono particolarmente emozionato di essere presente a questo evento”, ha dichiarato Carl Fogarty. “In sella alla Ducati 916 ho vissuto momenti bellissimi e indimenticabili e sono state scritte pagine importanti della mia storia personale così come del Campionato Mondiale Superbike. Aver giocato un ruolo da protagonista è per me motivo di grande orgoglio, così come essere oggi qui per togliere ufficialmente il velo a questa bellissima moto”.

La moto sarà nei concessionari a partire da ottobre 2019 al prezzo di 41.900 euro f.c.

Ducati
qualifiche GP Inghilterra 2019

Qualifiche GP Inghilterra 2019: Bottas rovina i piani a Hamilton, a casa sua…

Ducati, Kawasaki, SBK, Laguna Seca: Davis sul podio, Bautista a terra. E Rea vola…