martedì, 23 ottobre 2018 - 13:33
Home / Notizie / Attualità / BMW lancia l’ ecobonus per la permuta dei diesel
ecobonus

BMW lancia l’ ecobonus per la permuta dei diesel

Tempo di lettura: 1 minuto.

BMW, nell’ottica di un rinnovamento della flotta del parco circolante obsoleto, ha lanciato l’ ecobonus, valido fino al 31 dicembre 2017, per i proprietari di veicoli diesel Euro 4 o inferiori.

Il bonus previsto è di 2.000 euro a fronte della permuta di un veicolo con le caratteristiche di cui sopra a fronte dell’acquisto di una BMW i3, di un modello ibrido plug-in della gamma oppure, rimanendo su una motorizzazione classica, di un veicolo Euro 6 a patto che le emissioni dichiarate nel ciclo NEDC siano inferirori ai 130 grammi di CO2.

L’ ecobonus è attivo anche in Italia

Attraverso quella che potremmo chiamare un’intelligente strategia di marketing, nell’ottica apprezzabile di salvaguardia dell’ambiente, BMW intende consolidare la propria strategia verso una mobilità più sostenibile, sottolineata dall’arrivo di nuovi veicoli della serie “i”, ibridi plug-in ed elettrici.

La sostenibilità è una parte di noi – ha dichiarato nei giorni scorsi Harald Krueger, Presidente del Board of Management di BMW AG – come il puro piacere di guidare. Con BMW i siamo stati il primo produttore tedesco a dichiarare esplicitamente il nostro impegno nella mobilità elettrica. Ma, oltre all’emozione e al piacere, siamo convinti che il futuro della mobilità debba essere sostenibile.

Per chi fosse interessato, questo è il link da seguire per poter visionare la lista dei modelli in grado di beneficiare dell’ecobonus proposto dalla Casa tedesca. 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

360c

GreenPrix 2018: premiate Yamaha e Volvo

La scorsa settimana si è svolta a Palermo la No Smog Mobility 2018, una due …

something