giovedì, 21 settembre 2017 - 8:49
Home / Saloni / EICMA 2014 saluta Carlos Checa e la Ducati 1299 Panigale

EICMA 2014 saluta Carlos Checa e la Ducati 1299 Panigale

Tempo di lettura: 2 minuti

Carlos Checa, campione del mondo Superbike 2011 con la Ducati, è stato letteralmente preso d’assalto dal numeroso pubblico accorso nel giorno di apertura della 72esima edizione dell’EICMA, l’esposizione mondiale del motociclo, che rimarrà aperta fino al prossimo 9 novembre presso la Fiera Internazionale di Milano, a Rho.

Lo spagnolo, ritiratosi a fine 2013, ha visitato lo stand Ducati (stand G – 74 del Padiglione 18) per vedere da vicino la nuova 1299 Panigale, la naturale evoluzione della moto che proprio Carlos Checa ha portato in gara al debutto iridato nel mondiale delle derivate dalla serie nella passata stagione.

La 1299 Panigale è solo una delle numerose novità esposte nei 1.150 metri quadrati dello stand Ducati e che comprendono anche la Panigale R, la nuova Multistrada 1200, l’esclusivo Diavel Titanium, i Monster Stripe 821 e 1200 S e l’abbigliamento e gli accessori del neonato brand Scrambler.

L’ultima generazione di Superbike Ducati segue i dettami ingegneristici e di design fissati dalla 1199, estremizzando ancora di più il concetto di Superbike stradale. La nuova 1299 Panigale ha più coppia, è più potente ed è più performante della 1199 che sostituisce, ma allo stesso tempo è più facile e sicura da guidare grazie all’utilizzo di soluzioni innovative di derivazione Ducati Corse, per rendere fruibile anche agli appassionati di tutti i giorni una tecnologia da Campioni del Mondo.

Sulla 1299 Panigale il Superquadro, il bicilindrico di produzione più avanzato e più potente del pianeta, viene estremizzato ancora di più grazie all’utilizzo di pistoni da 116 mm di diametro, un valore mai visto prima su una supersportiva stradale. Anche dal punto di vista della ciclistica la moto si è evoluta: ora l’innovativo telaio monoscocca ha un angolo di inclinazione del cannotto di 24° mentre il pivot forcellone è più basso di 4 mm per garantire più agilità tra le curve, performance migliori e più facili da sfruttare.

Il nuovo pacchetto elettronico, appositamente studiato per la 1299 Panigale ed integrato nei tre differenti Riding Mode, la rende ancora più performante: grazie alla presenza della Inertial Measurement Unit (IMU) sono disponibili il Cornering ABS, il Ducati Wheelie Control (DWC) e, sulla versione S, l’Öhlins Smart EC, il sistema di controllo event-based delle sospensioni. Inoltre, per la prima volta su una Ducati Superbike stradale, viene introdotto il Ducati Quick Shift (DQS) con funzionalità attiva anche in scalata, per migliorare ulteriormente le prestazioni in pista e rendere la moto più facile nell’utilizzo di tutti i giorni. Sulla 1299 Panigale il Ducati Traction Control (DTC), il Ducati Wheelie Control (DWC) e l’Engine Brake Control (EBC) sono ottimizzati dal sistema di calibrazione automatica delle dimensioni degli pneumatici e del rapporto finale.

Ogni particolare della Panigale è un tributo alla leggendaria tradizione sportiva nella quale Ducati affonda le proprie radici. Come per la celebre serie 916-996-998, che recentemente ha compiuto vent’anni e che ancora rappresenta un esempio di stile italiano unico ed inconfondibile, anche la 1299 Panigale ricalca il design incredibilmente moderno e funzionale che ha reso famosa la 1199 Panigale, che proprio grazie alla sue linee ha vinto il prestigioso premio Compasso d’Oro. Il cupolino più largo ed il plexiglas più protettivo oltre a migliorare la penetrazione aerodinamica rendono il frontale della nuova 1299 Panigale ancora più aggressivo, grazie anche alle prese d’aria anteriori di maggior sezione. Il nuovo codino, ora diviso in due parti, completa l’opera d’arte che è la carenatura della 1299 Panigale, che vanta anche differenti prese d’aria laterali e nuovi specchietti retrovisori. Inoltre la 1299 Panigale è equipaggiata con una nuova e più confortevole sella e con pedane poggiapiedi ricavate dal pieno per offrire il massimo grip durante la guida.

La nuova Ducati 1299 Panigale sarà disponibile in Italia dal mese di marzo 2015 a partire da 20.990 euro franco concessionario.

Ducati è presente ad EICMA 2014 fino al 9 novembre, al Padiglione 18

 

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Kia Picanto X-Line

Kia Picanto X-Line: debutto al Salone di Francoforte 2017

Tempo di lettura: 1 minutoKia Picanto X-Line debutterà ufficialmente al prossimo Salone di Francoforte 2017, ad annunciarlo è stata …