in

Enel è sponsor della “24 Ore per Adria”

Tempo di lettura: < 1 minuto

E’ pronta a partire una nuova edizione della 24 Ore di Adria (Rovigo). La maratona automobilistica veneta, famosa per il sostegno al sociale che quest’anno sostiene il Centro Servizi Anziani di Adria e avrà un partner di eccezione: Enel.

“Sosteniamo questa iniziativa – dichiara Paolo Iammatteo, Responsabile Comunicazione del Gruppo Enel – perché siamo da sempre attenti alle istanze del territorio e ai valori fondanti dello sport quali l’agonismo e la lealtà sportiva. Inoltre, vogliamo contribuire a sostenere l’iniziativa di solidarietà promossa dalla famiglia Altoè”.

La manifestazione si svolgerà sul circuito dell’International Adria Raceway di Adria nel prossimo fine settimana. La gara avrà una durata di 24 ore + 1 giro vede la sfida di 25 equipaggi formati da 6 piloti per ciascun team. Semaforo verde alle 13.00 di sabato 14 dicembre con la partecipazione, tra gli altri, di vere e proprie ‘icone’ del motorsport , come Thomas Biagi e Edoardo Piscopo, che sfideranno personaggi noti dello spettacolo come Jimmy Ghione e Rocco Siffredi.

In gara anche il ‘patron’ dell’Autodromo, Giuliano Altoè, pluricampione pilota rally.

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Autoappassionati

La Bmw X1 si rifà il trucco

Peugeot Competition 2014: il Leone è ancora affamato