sabato, 21 luglio 2018 - 11:28
Home / Notizie / Sicurezza / 5 stelle Euro NCAP per Jeep Compass grazie alle tecnologie Bosch
Compass

5 stelle Euro NCAP per Jeep Compass grazie alle tecnologie Bosch

Tempo di lettura: 2 minuti.

Vi abbiamo già parlato delle 5 stelle Euro NCAP assegnate alla nuova Jeep Compass, merito delle quali va riconosciuto alle tecnologie Bosch che equipaggiano il nuovo SUV dalle sette feritoie.

Tra i vari sistemi di assistenza alla guida (ADAS) della nuova Jeep Compass figurano l’Automated Emergency Braking e il Lane Departure Warning che consentono al SUV americano di frenare in situazioni di emergenza, riconoscendo ogni tipo di ostacolo.

 Il primo è un sistema che rileva costantemente la distanza del veicolo dall’ostacolo più prossimale, intervenendo sui freni quando il sistema non riconosce un intervento fulmineo da parte del conducente: inizialmente il sistema interviene prontamente richiamando l’attenzione attraverso segnali acustici e visivi, dando un breve ma evidente scatto del freno che dà al guidatore il tempo di reagire. Se questo non basta a frenare correttamente, l’Automated Emergency Braking interviene fornendo la pressione mancante sul freno; nei casi peggiori la frenata può essere totale, limitando in ogni caso i danni al veicolo e soprattutto agli occupanti.

Tecnologie Bosch: il Lane Departure Warning

Il sistema Lane Departure Warning fa riferimento ad una videocamera per rilevare le linee della carreggiata, monitorandone la posizione e segnalando tramite un segnale visivo e acustico nel caso in cui esse vengano oltrepassate senza aver inserito l’indicatore di direzione.

Adaptive Cruise Control (ACC)

Il famoso cruise control adattivo sulla nuova Jeep Compass è in grado di mantenere la corretta distanza dal veicolo che precede anche nelle situazioni di traffico. Il sistema Adaptive Cruise Control Bosch calcola distanza, direzione e velocità relativa attraverso un apposito radar Bosch a lungo raggio (Bosch LRR4), che monitora il traffico nella zona antistante.

Nel caso in cui il sistema vada a identificare un veicolo nella stessa carreggiata, a velocità minore, viene corretta la velocità di percorrenza, rilasciando l’acceleratore o attivando i freni, assicurando che la distanza desiderata dal guidatore sia mantenuta. Tutto torna alla velocità pre-impostata quando la strada è ritenuta libera. La variante stop & go può anche rallentare autonomamente l’auto, fino all’arresto completo, per poi essere riattivato dal guidatore nella successiva ripartenza.

Infine, la nuova Jeep Compass è equipaggiata con il sistema di assistenza al parcheggio Bosch. Una volta attivato il comando, questa tecnologia individua uno spazio sufficientemente libero sia in parallelo sia in perpendicolare, supportando la manovra di sterzata e lasciando al conducente il comando dei pedali.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Vacanze Sicure

Indagine Vacanze Sicure, in Italia 1 auto su 4 non è conforme alla circolazione

Tempo di lettura: 2 minuti. Avete presente quel momento in cui vedete il classico vecchietto su una Fiat 127 che …

something