sabato, 15 dicembre 2018 - 20:27
Home / Notizie / Esperienze / Face to Face: Renault Captur contro tutti

Face to Face: Renault Captur contro tutti

Tempo di lettura: 2 minuti.

L’abbiamo provata la scorsa settimana ma è già venuto il momento di buttarla nella mischia e vedere come si posiziona sul mercato italiano la nuova Renault Captur. L’auto è molto versatile grazie alla sua essenza di corssover, un mix tra SUV, berlina e monovolume. Molto pratica, basti pensare all’ampio cassettone formato cucina da 11 litri e l’intelligente selleria per i sedili “Zip Collection” sfoderabili e lavabili in lavatrice. Per saperne di più consulta la nostra prova completa –> http://is.gd/sJbJ4Q

Ora non ci resta che confrontare la Renault Captur con le sue rivali dirette, abbiamo scelto la versione 1.5 dci Diesel da 90cv con l’allestimento live, per intenderci il livello medio, che presumiamo sia il cuore delle gamma Captur a livello di vendite nel mercato italiano. Oltre alle prestazioni trovate anche un confronto diretto con le concorrenti in termini di prezzi e disponibilità degli optional.

Renault Captur Nissan Juke Opel Mokka Peugeot 2008
Entry level 15.950 €
Tce 1.0 90 cv Wave
16.100 €
1.6 94 cv Zero
18.450 €
1.6 116 cv ………..
15.100
1.2 VTi 82 cv Acces
Cuore
Della Gamma
18.850 €
1.5 dci 90 cv Live ..
20.550 €
1.5 dci 110 cv Acenta 
23.000 €
1.7 CDTI 130 cv Ego 
18.950 €
1.6 e-HDi 92 cv Active S&S
0-100 Km/h* 13,1 s 11,3 s 9,6 s 11,5 s
Velocità Massima* 171 km/h  175 km/h   193 km/h 181 km/h
Dimensione 
Bagagliaio
377 litri  251 litri 362 litri 360 litri
Anni
di Garanzia
2 anni
o
km illimitati
 3 anni
o
100 mila km
 2 anni
o
km illimitati
2 anni
o
km illimitati
Navigatore* 300 € 800 € 850 € 490 €
Clima Automatico* N/D S N/D 355 €
Cerchi in lega*
da 17″
S S S da 18″ 350 €
Tetto in Vetro* N/D N/D 850 €  580 €

* I dati si riferiscono ad allestimento e motorizzazione indicata nel cuore della gamma
Legenda: S= di serie, N/D= non disponibile per questa versione o allestimento

 

Sfida di alto interesse, le concorrenti sono agguerrite. Nissan Juke e Opel Mokka hanno in gamma anche versioni 4×4 a differenza di Capture e la Peugeot 2008 ha tra gli optional (350€) il Grip Control che simula il differenziale autobloccante anteriore. Quindi la Captur si pone più con vocazione cittadina pur conservando alcune caratteristiche da SUV. La Juke è la più stravagante del gruppo a livello estetico, ma la Renault Captur le sta subito dietro per stile, Mokka e 2008 hanno invece forme più calassiche e meno innovative. Juke è l’unica a poter vantare una versione esagerata, la super Nismo anche se visto il prezzo di partenza (30.870€) fa gioco a se. 

Autore: Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Percorsi Italiani

Tra borghi e vigneti: il Veneto a bordo della Peugeot 508 | Percorsi Italiani

L’inverno è alle porte e, con l’arrivo dei primi fiocchi di neve, ci sono alcuni …