mercoledì, 8 Luglio 2020 - 13:14
Home / Notizie / Attualità / Ferrari, eccellenza anche durante il Coronavirus: tutte le misure adottate
Ferrari ingresso secondario Enzo

Ferrari, eccellenza anche durante il Coronavirus: tutte le misure adottate

Tempo di lettura: 1 minuto.

Ferrari si è mai fermata durante questo difficile periodo di Coronavirus, ha sempre monitorato la situazione ed ha effettuato costantemente scelte intelligenti e tempestive. In questo momento, ad esempio, si è convertita nella realizzazione di componenti per respiratori atti ad aiutare i reparti di terapia intensiva degli ospedali.

Nei prossimi giorni (entro il 4 maggio), però, l’azienda di Maranello dovrebbe tornare a mandare avanti i propri di progetti, il tutto in grande sicurezza. Vediamo quali sono le misure adottate da Ferrari per garantire sulla salute dei propri dipendenti.

Eccellenza italiana, anche in fatto di sicurezza

Come di recente ha mostrato il servizio di Report, programma di informazione in onda su Rai Tre, Ferrari ha prestato fin da subito moltissima attenzione alla tutela della sicurezza dei propri lavoratori, tramite diverse misure che il programma condotto da Sigfrido Ranucci ha raccontato in maniera chiara. Tra queste la sanificazione di scarpe e indumenti, la rilevazione della temperatura corporea, la dotazione di mascherine e guanti e il distanziamento garantito sul posto di lavoro. Ecco il video che racconta tutto nei minimi dettagli:

In aggiunta a queste misure fondamentali, però, Ferrari si sta preparando per ulteriori miglioramenti, come vi abbiamo già anticipato nei giorni scorsi. Tra questi, infatti, presente la app per il monitoraggio dei sintomi e il tracciamento dei contatti. Come accennato nel servizio, se un dipendente dovesse essere trovato in positività al Covid19, Ferrari provvederebbe a un alloggio per la quarantena e una copertura assicurativa dedicata.

Test sierologici per la “patente di immunità” e un pool di medici esperti, come il virologo Roberto Burioni stanno operando insieme a Ferrari (e a tutta la Motor Valley) per trovare costantemente le migliori soluzioni, in una battaglia, quella contro il Coronavirus, che ha bisogno di eccellenza, in tutti i campi.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

viaMichelin e tomtom

ViaMichelin e TomTom: un nuovo accordo globale

TomTom, lo specialista di tecnologie di localizzazione, ha annunciato oggi un’estensione del suo accordo su …