lunedì, 1 Giugno 2020 - 1:13
Home / Notizie / Mercato / Ferrari LaFerrari Aperta: uno dei 210 esemplari è in vendita
Ferrari LaFerrari Aperta

Ferrari LaFerrari Aperta: uno dei 210 esemplari è in vendita

Tempo di lettura: 2 minuti.

Ferrari LaFerrari Aperta è la versione spider della tanto acclamata supercar LaFerrari, prodotta in serie limitata. RM Sotheby’s, la nota società di aste, mette in vendita uno dei 210 esemplari mai realizzati della versione a cielo aperto dell’hypercar italiana.

Eccellenza, performance, tecnologia, stile, esclusività. Questi i valori unici del brand Ferrari che, in questa vettura, vengono elevati all’ennesima potenza. LaFerrari Aperta nasce, infatti, per celebrare i 70 anni della Casa di Maranello, celebrati nel 2017. Il team dei tecnici Ferrari ha lavorato intensamente per realizzare un modello roadster che avesse, però, tutte le caratteristiche di rigidità torsionale e lo stesso coefficiente di resistenza aerodinamica della versione coupé

Caratteristiche della Ferrari LaFerrari Aperta

Il motore de LaFerrari Aperta adotta la tecnologia ibrida e combina, grazie al sistema HY-KERS, un motore termico V12 da 800 CV ad un propulsore elettrico da 163 CV, per un totale di oltre 960 CV di potenza e 350 km/h di velocità massima. L’elevata coppia fornita dal motore elettrico a bassi giri consente di ottimizzare quello termico ad alti regimi garantendo, così, una coppia massima di 900 Nm.

LaFerrari Aperta gialla
Quando la forma si sposa con la funzione ecco che prende vita la Ferrari LaFerrari Aperta

Il propulsore elettrico viene abbinato ad un cambio a doppia frizione e 7 rapporti, realizzato con la tecnologia “High Specific Power Density” per permettere a LaFerrari Aperta di raggiungere prestazioni paragonabili a quelle della Formula 1. A completare il tutto troviamo un impianto frenante realizzato da Brembo con pinze di disegno specifico, più leggere per garantire il giusto smaltimento termico, e dischi carbo-ceramici di nuova composizione. 

Il lotto numero 355 è sgargiante come il sole

Ferrari LaFerrari Aperta fu presentata per la prima volta al Salone Internazionale di Ginevra nel 2013. Fece, però, il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi nel 2016 quando tutti e 210 gli esemplari realizzati (e offerti solo ai clienti che già possedevano LaFerrari) erano già stati pre-venduti.

Interni LaFerrari Aperta
Interni di lusso fondono alla perfezione il nero della pelle con le finiture in giallo

Il modello in vendita sul sito RM Sotheby’s (esclusivamente online per via dell’emergenza sanitaria da Covid-19) sfila ai nostri occhi in una “sobria” carrozzeria verniciata gialla Triplo Strato opzionale, con una serie di finiture dello stesso colore incastonate nel nero predominante degli interni. Rispetto al giallo standard, la vernice Ferrari Extracampionario (al modico costo di 28.000 dollari in più) conferisce all’auto un aspetto più perlato

LaFerrari Aperta 2017
Avveniristica nel suo design, Ferrari LaFerrari Aperta personifica alla perfezione i valori del Brand

Un proprietario esigente

Il proprietario di questo esemplare, un collezionista americano che ci ha percorso appena 280 km, non si è trattenuto con gli optional. La vettura, infatti, presenta rivestimento esterno in fibra di carbonio, pinze dei freni gialle, tubi di scarico sportivi, cerchi in lega neri da 20”, ampi sedili e l’iconico cavallino cucito sui poggiatesta. Non sappiamo nulla sul prezzo di partenza dell’asta ma, considerato che la Ferrari LaFerrari Aperta è forse la vettura da strada Ferrari per eccellenza di questo secolo, ci aspettiamo cifre a sei zeri.

Autore: Naomi Ventura

Potrebbe interessarti

gamma jeep flotte aziendali

La gamma Jeep flotte aziendali: modelli e allestimenti

Nel parco auto Fleet & Business di Gruppo FCA sono cinque i modelli della gamma …