in

Ferrari Roma Tempesta Verde: Mansory presenta la one-off da 700 CV

Tempo di lettura: < 1 minuto

Ferrari Roma è una delle vetture del Cavallino Rampante che combina al meglio eleganza e prestazioni. Non a caso, in quel di Maranello, è stata definita come la nuova Dolce Vita. Quest’auto è stata tanto apprezzata e, di conseguenza, quando il successo è tanto non mancano le opere di tuning. A far notizia recentemente è l’opera ideata e realizzata da Mansory, che partendo dalle forme scultoree e senza tempo della Ferrari Roma ha voluto creare la Tempesta Verde, una one-off con livrea bicolore e con 700 CV di potenza.

Ferrari Roma: Mansory crea la Tempesta Verde

Mansory ha modificato ed elaborato la Ferrari Roma trasformandola in “Tempesta Verde”. Il kit di elaborazione abbina bianco e verde elettrico per la livrea, un paraurti più aggressivo con pinne aerodinamiche dedicate e un cofano fortemente ispirato a quello della Ferrari 812 Competizione. L’opera di tuning sulla Ferrari Roma ha interessato anche l’installazione di minigonne laterali e cerchi forgiati neri da 21” anteriormente e da 22” posteriormente. Spostandosi sul posteriore balza all’occhio uno spoiler in fibra di carbonio che si prolunga sopra alle luci LED.

mansory tempesta verde

Entrando nell’abitacolo, si notano le vistose rifiniture in verde lime abbinato al bianco e diversi elementi in fibra di carbonio. Sotto al cofano di questa speciale Ferrari Roma romba un motore V8 biturbo da 3,9 litri messo a punto per erogare 700 CV e 865 Nm di coppia. Le prestazioni della Ferrari Roma Tempesta Verde sono maggiori rispetto alla versione standard grazie ad un’accelerazione da 0 a 100 km/h ottenuta in 3,1 secondi ed una velocità massima di 332 km/h. quel che non si sa, però, è il prezzo, in quanto Mansory si è riservata di non comunicarlo.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    app ipatente

    Portale dell’Automobilista: come registrarsi con o senza SPID

    Olivier Fiat 500e palco

    FIAT 500e arriverà in America nel 2024: la citycar italiana ci riprova