in

Fiat 127: potrebbe avere un futuro la storica citycar torinese [RENDER]

Nuova-Fiat-127-rendering
Tempo di lettura: 2 minuti

Ormai si sa, la nascita di Stellantis avvenuta a gennaio del 2021 ha fatto intendere fin da subito che sarebbero arrivate belle notizie per le case automobilistiche italiane, che con  Fiat Chrysler negli ultimi tempi erano rimaste un po’ ferme.

Ovviamente questa importante novità ha riacceso il lume della speranza tra tutti gli appassionati di motori italiani che si augurano che tutti gli investimenti promessi possano portare novità importanti alle gamme di Fiat, Lancia e Alfa Romeo dando nuovo lustro ai marchi. Tra le tante auto di cui si è parlato ed ipotizzato è anche il ritorno di una nuova Fiat 127.

Fiat 127: un modello mai dimenticato dal pubblico

Ovviamente al momento quello del ritorno del mitico modello è più una debole speranza che altro. Questo perché  al momento non c’è nessuna traccia su nessuna delle dichiarazioni più recenti dei dirigenti di Fiat dell’intenzione di riportare in vita l’iconico modello, che a cavallo tra gli anni 70′ e 80′ ha fatto la storia della più grande casa automobilistica italiana. 

Stiamo parlando di un veicolo che per la sua praticità e accessibilità negli scorsi decenni ebbe un vero e proprio “boom” in Italia con decine di migliaia di unità vendute, ed ora ben più di un appassionato si augura che nel nuovo corso di Fiat possa esserci spazio anche per una erede diretta. Una nuova Fiat 127, secondo alcuni, potrebbe rappresentare un fiore all’occhiello della futura gamma della casa italiana.

Fiat 127: un rendering ne ipotizza le linee

Qui, in un render, è possibile vedere come l’auto di Fiat viene immaginata dal designer Kleber Silva che prova a pensare e mettere su “carta” come potrebbe essere una nuova Fiat 127 qualora realmente il gruppo Stellantis volesse investire qualche soldino nel ritorno di un modello ormai uscito di produzione da più di 35 anni.

L’autore di questo render ipotizza un’auto (su base Honda e) che mantiene lo spirito della sua celebre antenata, rimanga con i piedi per terra e badi alla sostanza e punti ancora una volta alla praticità e all’accessibilità, cosa molto apprezzata ancora oggi. Una cosa è certa: se mai un tale modello dovesse tornare nella gamma Fiat lo farebbe solo ed esclusivamente in versione completamente elettrica. 

Autore: Alessio Richiardi

Fonte: KDesignAG

Commenti

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. quella dei rendering è una Honda E rielaborata con Photoshop,abbiate l’accortezza di scriverlo
  2. La trovo orripilante. La proposta di David Obendorfer è più appropriata.

Loading…

0
Lamborghini Urus

Quattro anni di Lamborghini Urus: il mondo dei Super SUV è cambiato

GR Corolla Teaser

Primo teaser per la Toyota GR Corolla: confermato il motore della GR Yaris