in

Fiat 500 Vintage ’57 | Salone di Ginevra 2015

Foto di Gabriele Bolognesi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sfila sulla passerella svizzera la Fiat 500 Vintage ’57 che rende omaggio all’icona Made in Italy  del 1957 attraverso la rilettura contemporanea di alcuni stilemi che l’hanno resa famosa negli anni 60 e 70. A iniziare dal colore di carrozzeria azzurro pastello che si sposa perfettamente con il bianco del tetto, dello spoiler, dell’antenna, delle calotte specchi, oltre ai cerchi in lega da 16″ vintage bianchi cromati che richiamano in modo inequivocabile quelle montate sulla 500 storica.

Allo stesso modo degli esterni, gli interni della Fiat 500 Vintage ’57 sono frutto di una reinterpretazione moderna di alcune peculiarità della 500 storica come dimostrano l’ambiente bianco e l’elegante selleria in pelle Frau tabacco bitonale (inchiostrata effetto vintage)  con inserti  ‘a mezzaluna’ (stilema del modello) in pelle avorio con ricami “500” in tinta tabacco. Non ultimo, il look vintage è sottolineato anche dai loghi Fiat storici posti sia all’esterno sia sul volante.

Ovviamente, aldilà dell’aspetto retrò, la Fiat 500 Vintage ’57 offre quanto di meglio oggi disponibile nel campo della tecnologia, della sicurezza e del comfort a bordo. Lo dimostrano climatizzatore manuale, sistema Blu&Me, autoradio CD+MP3, ABS con EBD, 7 airbag, sistema Start&Stop, ESP completo di ASR/MSR, HBA e Hill Holder. A seconda dei mercati, la gamma presenta delle differenze nelle dotazioni, di serie e a richiesta, in modo da soddisfare le specifiche esigenze dei singoli Paesi.

Dunque, con la serie speciale Vintage ’57 il modello 500 continua a far parlare di sé confermandosi icona del Made in Italy, di ieri e di oggi, capace di soddisfare tutti coloro che amano divertirsi e andare ovunque al volante di un’auto ricca di fascino, emozione e storia.

Guidatore della domenica

Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Dì la tua

Foto di Gabriele Bolognesi

Nuova Honda NSX | Salone di Ginevra 2015

Foto di Gabriele Bolognesi

Marco Alù ci racconta lo stand e le strategie Ford | Salone di Ginevra 2015