giovedì, 2 Aprile 2020 - 5:20
Home / Notizie / Curiosità / Fiat ai Giochi del Mediterraneo 2013

Fiat ai Giochi del Mediterraneo 2013

Tempo di lettura: 1 minuto.

Una flotta di vetture Fiat accompagnerà gli atleti del CONI impegnati nelle gare internazionali a Mersin (Turchia).

Fiat seguirà gli atleti italiani impegnati nei Giochi del Mediterraneo che si svolgeranno a Mersin (Turchia) dal 20 al 30 giugno. Sponsor Ufficiale del Comitato Olimpico Nazionale Italiano per il triennio 2012-2014, il marchio metterà a disposizione della compagine italiana una flotta di vetture caratterizzate da una specifica grafica legata al CONI. Inoltre, Fiat sarà presente a Casa Italia, sede di rappresentanza del Coni allestita a Mersin, e sarà parte attiva delle iniziative che vi saranno organizzate.
La flotta sarà sempre presente davanti a ‘Casa Italia’, il cuore e quartier generale del CONI, per accompagnare gli atleti italiani e sarà composta dai modelli del Gruppo, tra i quali spiccano Fiat 500L, Fiat 500L Trekking, Fiat Linea e Fiat Freemont.
Il GruppoFiat da sempre dimostra un legame molto forte con il mondo dello sport. Tra le principali sponsorizzazioni degli ultimi anni spiccano le Olimpiadi Invernali di Torino 2006, manifestazione in cui il GruppoFiat, nella veste di Main Sponsor, fornì oltre 3.000 automobili e 1.200 autobus. Attualmente l’azienda è impegnata su diversi fronti: in particolare, fino al 2014, il marchio Fiat gioca il ruolo prestigioso di Top Sponsor delle Nazionali di calcio accompagnando gli Azzurri ai prossimi Mondiali in programma in Brasile.
Dopo le Olimpiadi di Londra 2012 e i Giochi del Mediterraneo di Mersin 2013, Fiat ritornerà al fianco degli atleti italiani in occasione delle Olimpiadi invernali di Sochi (Russia) nel 2014.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Fiat 500

10 auto italiane che hanno fatto la storia

Il genio italiano si impone negli ambiti più disparati, ma pochi settori come quello automobilistico …