in

Fiat con Enjoy propone un car sharing speciale per la Design Week

Tempo di lettura: < 1 minuto

Tra le tante iniziative del mondo automotive per questa Design Week 2016, spesso astratte e molto distanti dalle quattro ruote di cui vi parliamo quotidianamente, abbiamo particolarmente apprezzato l’origianle idea di Fiat che in collaborazione con Enjoy ha stupito alcuni clienti del servizio di car sharing quattro esemplari rossi  della storica Fiat 500 del 1957 con le stesse grafiche del servizio di sharing.

Fiat 500 enjoy storica 034

Gli esemplari del mitico cinquino sono stati parcheggiati accanto alle attuali Fiat 500 che compongono la flotta di Enjoy. Chi ha prenotato la vettura tramite l’app per avvalersi del servizio si è quindi trovato a sorpresa di fronte all’icona degli anni Cinquanta.

Lo stupore degli utenti è stato immortalato come una vera e propria candid camera, e gli stessi sono poi stati accompagnati alle loro destinazioni a bordo della speciale vettura da un autista. E’ stato montato un filmato con le reazioni dei passeggeri, per strada e a bordo della vettura, condiviso poi sui social attraverso l’hashtag #thecultsharing. Anche chi non ha utilizzato i servizi di Enjoy è stato invitato a immortalare le Fiat 500 del 1957 e a condividere le immagini.

Inoltre, durante il Fuorisalone, coppie di Fiat 500 attuali e storiche attraverseranno le strade dei “Percorsi del Fuorisalone”, distribuiti in tutta Milano e concentrati in tre zone principali: Tortona Design Week, Brera Design District e Ventura Lambrate.  Sono seguite da un fotografo che le immortalerà per poi pubblicare le immagini sui canali social , sempre con l’hashtag #thecultsharing. A ogni destinazione – ad esempio alla Triennale, in zona Sant’Ambrogio, a Porta Venezia e all’Università – viene data l’opportunità di salire a bordo del “Cinquino” per scattare un selfie.

Guidatore della domenica

Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Dì la tua

MINI LIVING, l’installazione pensata per la Design Week 2016

Lancia Ypsilon MYA presentata alla Design Week di Milano