in

Fiat Mobi: prime informazioni

Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo il lancio della Tipo, Fiat si appresta a proporre sul mercato una nuova vettura che segue la filosofia “skills no frills” introdotta con la berlina tre volumi. Si chiama Mobi il nuovo modello sviluppato da FCA per il mercato brasiliano che andrà a sostituire la vecchia Mille, prodotta dal 1984 in più di 3 milioni di esemplari.

Il suo arrivo, confermato da Stefan Ketter, presidente per l’America Latina di Fiat Chrysler Automobiles, è previsto per aprile, con il lancio ufficiale programmato per lunedì 18, ed è già in produzione nello stabilimento di Betim. La Fiat Mobi condividerà una parte della piattaforma con i modelli Uno, Palio e Grand Siena, attualmente in vendita sul mercato Brasiliano.

Come riportato da alcuni media locali, al lancio verrà proposta con il motore 1.0 Fire Evo da 75 cavalli, lo stesso della Palio, abbinato al cambio manuale a 5 rapporti. Nelle prossime settimane, con l’arrivo dei comunicati ufficiali ne sapremo sicuramente di più.

Guidatore della domenica

Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Dì la tua

Bugatti apre uno showroom a Monaco di Baviera

Foto di Gabriele Bolognesi

Nuova Opel Astra | Foto