in

Fiat Panda elettrica: dopo la 500, nuova vita per la citycar?

Centoventi Concept
Tempo di lettura: 2 minuti

Presentata al Salone di Ginevra 2019, l’ultimo che ha preso luogo dopo l’annullamento dovuto alla pandemia dell’edizione 2020, la concept Centoventi lanciata da Fiat aveva fatto intendere un futuro da re-immaginare per la Panda, l’auto che continua a essere la più venduta e la più apprezzata in Italia.

Da gennaio un lieve restyling ha portato sotto il cofano il motore mild hybrid, mentre sono più recenti le novità di gamma con l’arrivo della Panda Sport e di nuovi interni, ora finalmente al passo coi tempi.

A tornare sul futuro di Fiat Panda è stato Luca Napolitano, durante uno scambio di battute con il Corriere della Sera. Luca Napolitano, Head of EMEA di Fiat e Abarth, ha infatti aperto alla possibilità di vedere presto una Panda elettrica, visto che FCA ha ormai inaugurato una nuova era con l’arrivo della 500 elettrica.

Tecnologia già presente, piattaforma pure, perchè non pensare al debutto di una Fiat Panda elettrica?

luca napolitano

Lecito pensarci, e le parole di Napolitano non fanno che confermarlo. Nell’anno del Covid-19 e della crisi economica che ne sta conseguendo FCA ha puntato dritto all’obiettivo, lanciando la nuova 500 amica dell’ambiente. Osservando i dati di vendita, non solo in Italia, sembrerebbe quindi scontato pensare che entro pochi anni vedremo la variante elettrica della Panda.

Napolitano non si è poi tirato indietro quando è stata l’ora di fare autocritica: “Che siamo arrivati dopo gli altri mi sembra chiaro. Però siamo arrivati nel momento giusto, con i modelli giusti, appunto con Panda e 500 mild-hybrid. E quando siamo arrivati non abbiamo lanciato solo un prodotto ma costruito un sistema. Prima metteremo a terra tutto quello che abbiamo lanciato nel 2020. Volevamo diventare leader delle ibride con 500, Panda e Ypsilon e con 100.000 vetture vendute lo siamo diventati davvero, tra le cittadine. Ce la stiamo facendo. Ora consolideremo la 500 elettrica”.

Insomma, ok la 500 elettrica, ma sarà subito dopo il turno della Panda elettrica? Napolitano così ha risposto a domanda diretta: “Una Panda elettrica? Ci stiamo lavorando e la 500 elettrica ci da il diritto e il dovere di pensarci“.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    john elkann

    Nascita Stellantis: le prime parole di John Elkann da neo-presidente

    Due Classe V distrutte dalla furia del dipendente

    Perde il lavoro e si vendica danneggiando decine di Mercedes