in

Fiat Pandazzurri: le caratteristiche della serie speciale

Tempo di lettura: 2 minuti

La Fiat Panda è l’auto più venduta in Italia e tra le più amate dagli italiani e come la Nazionale di calcio anche la piccola di casa Fiat è un po’ nel cuore di tutti noi. Così ben si presenta il forte legame tra la Casa torinese e la Nazionale di cui è top sponsor fino al 2018. Da queste premesse è nata Fiat Pandazzurri, la nuova serie speciale del modello Panda presentata ufficialmente a Coverciano da Alfredo Altavilla al Presidente Federale Carlo Tavecchio.

All’insaputa dei calciatori: questa mattina, prima della seduta di preparazione, la Nazionale ha trovato il campo di allenamento completamente colorato di azzurro con le nuove Pandazzurri, accompagnate da una delegazione di operai FCA di Pomigliano d’Arco, lo stabilimento in cui prendono vita le Fiat Panda.

Fiat Pandazzurri, una serie speciale con personalizzazioni esclusive

Personalizzata con una grafica studiata ad hoc dal Centro Stile FCA, la Pandazzurri sarà disponibile con tutte le motorizzazioni in gamma: i propulsori benzina 1.2 da 69 CV e 0.9 TwinAir da 85 CV; il turbodiesel 1.3 Multijet II da 95 CV: e i motori Bi-fuel 0.9 TwinAir Metano da 80 CV e 1.2 GPL da 69 CV.

Fiat Pandazzurri

All’esterno, si contraddistingue per le tre tonalità pastello disponibili – Azzurro Libertà, specifico per questa serie speciale, Rosso Amore e nuovo Bianco Gelato – che richiamano i colori delle maglie dei giocatori impegnate nelle gare ufficiali: divisa azzurra per la prima maglia e divisa bianca per la seconda. Il rosso invece richiama alla divisa del capitano e portiere Gianluigi Buffon. Inoltre, a richiesta, è possibile personalizzare ulteriormente il look della nuova serie speciale con sticker a contrasto con i numeri di gioco 1, 10 e 21: possono essere bianchi, per le vetture azzurre o rosse, oppure azzurri nel caso di carrozzeria bianca.

Lo stemma FIGC campeggia sui parafanghi anteriori mentre i coprimozzo sono di colore azzurro (con carrozzeria bianca o azzurra) o rossi per la livrea rossa. Infine, sono disponibili sticker a contrasto sulle calotte degli specchi laterali: possono essere azzurri per le vetture bianche, oppure bianchi nel caso di livree azzurre o rosse, sempre raffiguranti le quattro stelle relative ai campionati del mondo vinti dalla Nazionale Italiana.

Fiat Panda Azzurri 2016 | Interni

La stessa caratterizzazione della Nazionale si ritrova all’interno dove spiccano le cinture di sicurezza con il tricolore italiano e gli interni specifici: sono in tessuto bicolore nero/grigio e sui sedili presentano sia le doppie cuciture azzurre/bianche, sia un’originale decorazione sullo schienale che richiama la rete della porta simbolo per eccellenza del goal. Il tutto è completato dal color titanio, che caratterizza sia la plancia sia la razza centrale del nuovo volante, oltre ai tappetini in PVC multistrato con logo “Pandazzurri”. Questa nuova serie speciale s’inserisce pienamente all’interno della gamma Panda e in occasione del lancio sarà proposta con un vantaggioso finanziamento anticipo zero e tasso zero. Questo permetterà agli italiani di tifare la Nazionale a bordo della propria Pandazzurri.

Gli italiani potranno conoscere la nuova serie speciale durante il porte aperte del 28-29 maggio, con prezzi che partono da 12.550 euro per la 1.2 da 69 CV, 14.050 euro per la 0.9 TwinAir Turbo da 85 CV, 14.550 euro per la 1.2 GPL da 69 CV EasyPower, 15.000 euro per la 1.3 Mjt 16v da 95 CV e 16.350 euro per la 0.9 TwinAir Turbo metano da 80 CV Natural Power.

Guidatore della domenica

Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Dì la tua

Fiat Pandazzurri | Foto

Foto di Gabriele Bolognesi

Volkswagen Golf GTI Performance | Prova su strada