domenica, 21 ottobre 2018 - 14:14
Home / Notizie / Attualità / Fiat e la passione per lo sport nelle parole di Luca Napolitano
Fiat Torino Napolitano

Fiat e la passione per lo sport nelle parole di Luca Napolitano

Tempo di lettura: 1 minuto.

Durante la speciale occasione della presentazione della nuova stagione cestistica 2018/2019 della Fiat Torino, Luca Napolitano, Head of EMEA Fiat and Abarth brand, ci ha raccontato l’importanza dello sport per il marchio italiano e alcuni retroscena riguardanti questa interessante collaborazione.

Lo spirito di squadra, la passione, il coraggio e la determinazione sono i valori alla base del rapporto con la Fiat Torino ci ha raccontato Napolitano, affermando che, dopo la partnership con la nazionale italiana di calcio, fosse il momento di scendere anche in un altro “campo” in modo da essere ancora più presenti, anche in altri sport.

Napolitano ci ha anche raccontato che dopo due stagioni insieme il bilancio è stato più che positivo, tanto che si è deciso di rinnovare per una terza annata insieme, contando di raggiungere traguardi ancora più importanti sia in Italia, sia in Europa.

Ha, infine, concluso così il manager del Marchio torinese: “Il rinnovo della partnership è un nuovo tassello che rafforza ulteriormente il legame di Fiat con il mondo dello sport, in particolare quello del basket, con la città di Torino e con le famiglie di Torino. Infatti, il basket è anche lo sport delle famiglie che sono una parte importante del nostro pubblico di riferimento. Siamo orgogliosi di aver contribuito negli ultimi due anni a riportare nella nostra città il grande basket e ora, siamo pronti ad affrontare una stagione densa di sfide, nazionali e internazionali, da vivere con la crescente passione del pubblico torinese che negli ultimi anni ha riavvicinato tante famiglie allo sport e ai suoi valori”.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

No Smog Mobility

Cala il sipario su No Smog Mobility: le conclusioni della due giorni a Palermo

Se Palermo è agli ultimi posti per spazi verdi, nel capoluogo siciliano si parla di …

something