in

Fiat, probabile licenziamento di 1.500 dipendenti nello stabilimento polacco di Tichy

Tempo di lettura: < 1 minuto

Fiat prevede di licenziare circa 1.500 lavoratori nello stabilimento di Tychy, in Polonia.

Il Lingotto afferma che la produzione dell’impianto, che impiega 5.600 persone, non ha raggiunto le 350.000 auto quest’anno e scenderà al di sotto delle 300.000 unità nel 2013, rispetto alle oltre 600.000 vetture prodotte nel 2009. La casa automobilistica ha comunicato che la riduzione di personale è una risposta alla significativa contrazione delle vendite sul mercato europeo. Lo stabilimento di Tychy, nel sud della Polonia, ha perso la produzione della Panda, l’ultima generazione è infatti realizzata nello stabilimento di Pomigliano. La produzione della vecchia generazione della Panda si arresterà alla fine di questo mese, mentre Tychy continuerà a costruire la Fiat 500, la Ford Ka e la Lancia Ypsilon. Un portavoce di Fiat Auto Polonia ha detto che il numero esatto di lavoratori che perderanno il posto sarà reso noto dopo la trattativa con i sindacati, che si concluderà entro la prima metà di gennaio.

Fonte: Reuters

Dì la tua

Alfa Romeo Giulietta è leader del segmento

Foto by Audi Sport italia

XXII 6 ore di Roma a Vallelunga