martedì, 21 novembre 2017 - 1:53
Home / Notizie / Attualità / Finali Mondiali Ferrari, si parte!
Finali Mondiali Ferrari

Finali Mondiali Ferrari, si parte!

Tempo di lettura: 2 minuti

Sono già partite sulla pista del Mugello le Finali Mondiali Ferrari edizione 2017, un appuntamento imperdibile per i tanti fan del cavallino che, dopo l’edizione 2016 svoltasi a Daytona, in Florida, ridanno il benvenuto all’edizione sulla pista di casa proprio nell’anno del 70° anniversario.

La pista toscana sarà il palcoscenico degli ultimi round, nelle giornate di venerdì e sabato, per i campionati continentali (Europa, Nord America e Asia-Pacifico) del Ferrari Challenge con più di cento vetture pronte a darsi battaglia, insieme alla 458 Challenge EVO. La domenica, vero clou dell’evento e poche righe più in basso capirete perchè, i protagonisti dei vari campionati si contenderanno i titoli mondiali di Trofeo Pirelli, Coppa Shell e Trofeo Pirelli 458.

L’altra grande attrattiva in pista per gli amanti delle vetture davvero uniche nel loro genere sarà costituita dalle vetture di due delle attività più esclusive che Ferrari gestisce ogni anno per far contenti i clienti più facoltoso: F1 Clienti e Programmi XX, ovvero la possibilità di scendere in pista, e solo su quella, a bordo di vetture di F.1 di qualche anno fa e sui prototipi FXX K e sulla nuovissima FXX K EVO (ibrida da 1.050 CV) gestititi direttamente dai tecnici della Casa di Maranello.

Nell’anno del settantesimo anniversario, il paddock delle Finali Mondiali Ferrari sarà teatro di tante attività e dell’esposizione di tutta la gamma attuale, comprese le vetture Challenge delle stagioni precedenti e, soprattutto, 70 vetture da competizione di ogni epoca che hanno scritto pagine memorabili della storia del motorsport, dalle 126 CK e 412 T4 di Gilles Villeneuve alla 458 Italia vincitrice alla 24 Ore di Le Mans con Fisichella, Vilander e Bruni.

Finali Mondiali Ferrari

Sempre domenica le Finali Mondiali Ferrari entreranno nel vivo, specialmente per il tanto pubblico atteso sugli spalti: sui saliscendi del Mugello si esibiranno le monoposto di Formula 1 della Scuderia Ferrari (assenti Vettel e Raikkonen impegnati con il GP del Messico), vetture di ogni epoca del motorsport nel segno del cavallino e le 488 GTE e GT3 che stanno brillando nel WEC e nei principali campionati Gran Turismo.

Per accontentare davvero tutti, Ferrari ha previsto l’ingresso gratuito. Per accedere in circuito è sufficiente scaricare il pass su www.mugellocircuit.it, mentre il programma e maggiori informazioni sono disponibili su www.finalimondiali.ferrari.com.

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

milionesima Fiat Panda

A Pomigliano completata la milionesima Fiat Panda di quarta generazione

Tempo di lettura: 1 minutoUn’esemplare come tanti altri ma in realtà custode di un record speciale: la milionesima Fiat …