mercoledì, 13 dicembre 2017 - 12:04
Home / Notizie / Attualità / Finaliste di Car of the Year 2018: annunciate le sette candidate
finaliste di car of the year

Finaliste di Car of the Year 2018: annunciate le sette candidate

Tempo di lettura: 2 minuti

A margine del prossimo Salone di Ginevra, per la precisione il 5 marzo 2018, verrà eletta l’auto dell’anno 2018. L’attesa per scoprire chi sarà l’erede della Peugeot 3008 è tanta ed è ora di conoscere meglio le finaliste di Car of the Year 2018 pronte a contendersi uno dei premi più ambiti nel panorama dell’automotive.

Rigorosamente in ordine alfabetico troviamo Alfa Romeo Stelvio, Audi A8, BMW Serie 5, Citroen C3 Aircross, Kia Stinger, Seat Ibiza e Volvo XC40. La selezione è stata fatta su 48 nuove autovetture ridotte poi a sette grazie al giudizio preliminare della giuria, molto attento alle tendenze del mercato; si nota infatti una presenza massiccia (poco meno della metà) di SUV e crossover, così come auto che portano in dote una ventata di novità per la Casa che vanno a rappresentare, su tutte Audi A8 e Kia Stinger.

Ecco le sette finaliste di Car of the Year 2018

Presentato a Los Angeles circa un anno fa, Stelvio è il primo SUV della Casa italiana e ha debuttato pochi mesi più tardi trovando subito i favori del mercato. Tra i SUV deve vedersela principalmente con XC40, l’ultima novità in Casa Volvo basata sulla nuova piattaforma CMA già in grado di accogliere i sistemi ibridi con i quali è partita l’elettrificazione della gamma della Casa svedese.

Tra i crossover Citroen C3 Aircross, molto apprezzata dal pubblico femminile, non a caso parlavamo di tendenze, è l’unica finalista a rappresentare il sempre più apprezzato segmento dei crossover e potrebbe riservare sorprese. Audi A8, invece, viene data come sfavorita poiché auto non proprio accessibile a tutti, pur essendo la bandiera in termini di tecnologia con tutti i suoi sistemi di guida autonoma che rappresentano un salto nel futuro dei quattro anelli.

C’è poi Kia Stinger, la sportiva che rappresenta un azzardo da parte della Casa coreana, la quale sentiva la necessità di inserire una Gran Turismo che potesse quanto meno impensierire le concorrenti europee e sembrerebbe aver colto nel segno. BMW Serie 5 è invece offerta, come ci ha abituato la Casa tedesca, con un’ampia gamma di motorizzazioni ed rappresenta la settima generazione di un modello di grande successo.

Infine Seat Ibiza, motivo d’orgoglio per la Casa di Martorell poiché prima d’ora nessuna vettura del Marchio spagnolo era riuscita ad arrivare tra le finaliste di Car of the Year. Sarà quindi un’edizione combattuta e pur tifando in casa, quindi Alfa Romeo Stelvio, aspettiamoci sorprese.

Il verdetto, dopo il test finale delle vetture da parte dei giudici, come detto, sarà reso pubblico il 5 marzo 2018.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Sconti Fiat

Sconti Fiat: a Natale si è sempre più buoni

Tempo di lettura: 1 minutoA Natale sono tutti più buoni: il detto vale sicuramente dalle parti del Lingotto, quartier …