giovedì, 18 Aprile 2019 - 18:34
Home / Notizie / Sicurezza / Ford Co-Pilot360: Cos’è e cosa comprende
Ford Co-Pilot360

Ford Co-Pilot360: Cos’è e cosa comprende

Tempo di lettura: 2 minuti.

La nuova Focus introduce un’ampia gamma di sistemi ADAS, che la rendono la più tecnologica rispetto a qualsiasi altra Ford. Recentemente anche a bordo del SUV Edge è stato introdotto l’innovativo Ford Co-Pilot360, progettato per aumentare la sicurezza, rendere l’esperienza di guida più confortevole e meno stressante e agevolare le manovre di parcheggio.

Il sistema Ford Co-Pilot360 che comprende una gamma di tecnologie che lavorano all’unisono per aiutare e supportare il guidatore in quasi tutte le condizioni.

Ford Co-Pilot360: premiato dall’EuroNCAP

Tra i vari sistemi di assistenza alla guida sono presenti l’Adaptive Cruise Control (controllo adattivo della velocità) con frenata e ripartenza automatiche e mantenimento della corsia, o l’Active Park Assist Upgrade (assistenza attiva al parcheggio). Sono solo due esempi di come le tecnologie della nuova Focus rendono ogni viaggio più sicuro e comodo.

La gamma Ford Co-Pilot360 della Focus, è stata premiata dall’ente Euro NCAP durante il primo evento dedicato ai test sulla guida automatizzata, presso ADAC mobility organisation a Penzing, in Germania.

Ford EuroNcap

La Nuova Ford Focus, che nel luglio 2018, ha ottenuto 5 stelle, il massimo punteggio, nei test di sicurezza condotti dall’Euro NCAP ha ottenuto il riconoscimento dall’organizzazione nell’ambito di una nuova iniziativa, realizzata per offrire ai consumatori una migliore comprensione dei vantaggi delle tecnologie di assistenza alla guida.

Diciotto sensori per ogni evenienza

Il motivo che ha portato la scelta verso la Nuova Focus è stata la presenza, sulla mid-size dell’Ovale Blu, della gamma di tecnologie di assistenza alla guida più ampia rispetto a qualsiasi altro modello Ford, sviluppata attraverso 3 radar, 2 telecamere e 12 sensori a ultrasuoni.

Ford ADAS CO PILOT360

Infatti le nuove Focus ed Edge utilizzano questa sensoristica per supportare gli innovativi sistemi di assistenza alla guida, fra cui: Adaptive Front Lighting System, Blind Spot Information System, Glare-Free Highbeam, Pre-Collision Assist with Pedestrian Detection e Traffic Sign Recognition.

Nella Focus il Pack Ford Co-Pilot360 costa solo € 500 e include:

Adaptive Cruise Control con Stop&Go, Speed Sign Recognition e Lane Centering Assist, Sistema di monitoraggio della stanchezza del conducente, Abbaglianti automatici, Evasive Steering Assist

Inoltre guidare e parcheggiare è reso più semplice e sicuro grazie ai dispositivi come il Cross Traffic Alert, il Ford Adaptive Steering, l’Active Park Assist con le  nuove funzioni di assistenza al parcheggio perpendicolare e parallelo. 

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

DS 3 Crossback 2019

La sicurezza di DS 3 Crossback 2019: al debutto molte nuove tecnologie

Sull’onda dell’impatto che ha avuto DS 7 Crossback nel mondo dei C-SUV, basti pensare al …