martedì, 31 Marzo 2020 - 9:35
Home / Notizie / Attualità / Ford Go Electric: il roadshow che dà energia al futuro dell’Ovale Blu
Ford Go Electric

Ford Go Electric: il roadshow che dà energia al futuro dell’Ovale Blu

Tempo di lettura: 2 minuti.

Ha preso il via a Londra l’evento itinerante Ford Go Electric: si tratta di un’installazione creata appositamente dall’Ovale Blu per far immergere un pubblico stimato di circa 4 milioni di persone con il mondo dell’elettrificazione, facendo tappa presso le principali capitali europee. 

Un tour, o roadshow, che si pone l’obiettivo di far conoscere al grande pubblico i 18 nuovi veicoli elettrificati in arrivo, sul mercato europeo, entro il 2021 (che ci ha anticipato il presidente di Ford Italia, Ing.Fabrizio Faltoni, nel corso di un’intervista), a fronte di un colossale investimento di 11 miliardi di dollari.  Veicoli che rispondono a tutte le “classificazioni” oggi esistenti in tema di elettrificazione, dall’EcoBoost Hybrid 48 Volt che già troviamo su nuova Puma, al plug-in Hybrid che troveremo su nuova Kuga fino al full electric proposto, per la prima volta, su Mach-E. 

Parallelamente si vogliono informare i presenti che Ford sta di pari passo procedendo con le infrastrutture di ricarica; un ecosistema chiamato “Ford Charging Solutions”, che garantirà un accesso continuo e integrato alla ricarica domestica e pubblica in tutta Europa. Ad esempio 1.000 nuove colonnine sono in arrivo, nei prossimi tre anni, presso le strutture Ford sparse in Europa.

Ford Go Electric: quali sono le previsioni per i prossimi anni?

Ford prevede che, entro la fine del 2022, i propulsori elettrificati rappresenteranno più della metà delle vendite delle automobili con l’Ovale Blu sulla carrozzeria, tanto da puntare al milione di vetture elettrificate circolanti su strada entro quella data, ormai vicina. 

L’experience Go Electric

Partito dal famoso Marble Arch di Londra, il Go Electric raggiungerà un pubblico stimato di 4 milioni di consumatori, durante le diverse tappe europee tra cui Germania, Francia e Italia. Le sessioni interattive e le esperienze immersive aiuteranno a incentivare l’elettrificazione e ispireranno fiducia nei consumatori, che spesso sono confusi sui diversi tipi di propulsori elettrificati disponibili e sui loro vantaggi.

Un recente sondaggio, commissionato da Ford, ha rivelato che 3 persone su 4 aspirano a possedere un veicolo elettrificato, quasi la metà di questo campione (45%) afferma che non fermarsi per il rifornimento di carburante è un vantaggio del possederne uno. Tuttavia, il 40% delle persone afferma di avere scarsa o nessuna conoscenza dei veicoli elettrici, il che non renderà immediato il passaggio dalla stazione per il rifornimento di carburante alla presa di corrente per la ricarica. Quasi la metà (49%) dei consumatori classifica la mancanza di punti di ricarica tra le loro principali perplessità sull’acquisto di un veicolo elettrico.

ford got electric

Ford ha sempre mirato all’accessibilità e alla democratizzazione di veicoli e tecnologie, e ora intendiamo fare lo stesso per l’elettrificazione. Con 18 nuovi veicoli elettrificati che arriveranno in Europa entro la fine del 2021, offriremo un’opzione elettrificata per ogni cliente, per adattarsi al suo budget e alle sue esigenze specifiche”, ha affermato un dirigente Ford “Il nostro roadshow europeo ci permetterà di disvelare tutti i modelli elettrificati e fornirà ai nostri clienti tutte le informazioni di cui hanno bisogno per fare la scelta giusta, che si adatti al loro stile di vita”.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Elkann e Manley

Elkann e Manley si tagliano il compenso per il bene dei dipendenti FCA

Gesto che oseremmo definire esemplare quello che Mike Manley e John Elkann, rispettivamente CEO e …