in

Questa Ford GT Heritage Edition ha pochissimi km e vale già un tesoro

ford gt heritage edition '67
Tempo di lettura: 2 minuti

Una manciata di km e una dedica speciale per la rarissima Ford GT Heritage Edition all’asta a metà gennaio. Nonostante sia ancora formalmente in produzione, la seconda generazione di Ford GT nata nel 2016 è già un oggetto da collezione. Nata esattamente 50 anni dopo la prima vittoria della sua antenata, la Ford GT40, a Le Mans nel 1966, Ford GT ha un legame enorme con l’automobilismo, soprattutto quello americano. Non deve sorprendere quindi scoprire che a gennaio dell’anno prossimo andrà all’asta una rarissima Ford GT Heritage Edition, e che le quotazioni potrebbero essere da record.

Tra le 1.350 Ford GT pianificate dalla Casa di Dearborn, infatti, ci sono diverse versioni speciali. Tra queste, le Heritage Edition sono delle Ford GT uniche che celebrano le GT40 che vinsero in gare leggendarie, riprendendone alla perfezione la livrea. In questo caso, siamo di fronte ad una Ford GT ’67 Heritage Edition del 2018. Il nome parla da sé: l’omaggio è alla GT40 MkII che vinse nel 1967 la 24 Ore di Le Mans con gli statunitensi Dan Gurney e A.J. Foyt al volante. In più, questo esemplare è praticamente nuovo: ha infatti percorso solo 11 km da nuova.

La ’67 Heritage Edition si fa riconoscere dalle altre Ford GT per una livrea rossa con bande bianche e l’adesivo con il Numero 1 sulla fiancata, identica alla GT40 di Ford e Shelby che vinse a Le Mans 54 anni fa. Le altre modifiche comprendono degli interni con cuciture rosse e cinture di sicurezza a sei punti, proprio come sulle auto da corsa. La meccanica, invece, è rimasta pressoché invariata rispetto ad una Ford GT “normale”.

Al posto dell’esasperante 7.0 V8 aspirato della GT40, la nuova Ford GT si serve di un 3.5 V6 Ecoboost biturbo montato in posizione centrale-posteriore da 655 CV e 746 Nm di coppia. Il telaio è monoscocca in fibra di carbonio, c’è un alettone attivo, freni carboceramici e un sofisticato sistema di sospensioni pushrod a controllo idraulico, capaci di schiacciare la GT a terra in modalità Track.

Ford GT Heritage Edition '67

Ford Heritage GT Edition: speciale fuori, potente dentro

Non manca poi un cambio automatico Getrag a sette marce, la trazione posteriore e un look aerodinamico, spigoloso e capace di unire gli stilemi classici di Ford GT40 e della GT “moderna” di prima generazione a dettagli moderni. Le prestazioni sono pazzesche, con uno 0-100 km/h coperto in 2,8 secondi e una velocità massima di 351 km/h. Vi siete innamorati di questa Ford GT ’67 Heritage Edition? Sappiate che non sarà molto economica: le poche Ford GT presenti in vendita sul mercato superano spesso la quotazione di 1 milione di euro.

Questa rarissima versione, per giunta pressoché nuova e intonsa, potrebbe invece segnare un nuovo record per il modello. Sarà battuta all’asta durante l’evento organizzato dalla casa d’aste in programma dal 6 al 15 gennaio. Il prezzo? Molto probabilmente superiore agli 1,5 milioni di dollari. 

Fonte: Mecum Auctions

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Promozione Fiat Talento novembre 2021: in offerta a 304,50 euro/mese

    fiat panda carabinieri falsa

    In Giappone con una Fiat Panda dei Carabinieri falsa: in Italia sarebbe da Codice Penale