in

LoveLove

Ford Kuga 2023: in USA già svelato il restyling. Ecco cosa cambia

Available early 2023. Preproduction model shown. ST-Line Elite in Rapid Red (extra cost paint). Optional equipment shown.
Tempo di lettura: 2 minuti

Un vero e proprio “spoiler” quello che ha interessato Ford nelle ultime ore. Il brand dell’ovale blu, nel presentare la nuova Escape ha praticamente reso noto quello che sarà il restyling della Ford Kuga, in quanto l’Escape è la versione per il mercato statunitense della Kuga. Le principali novità su tecnologia e motorizzazioni, con l’elettrificazione assoluta protagonista. Non ci sarà una versione 100% elettrica, almeno per ora.

Ford Kuga 2023: il restyling la rende più aggressiva e tecnologica

Per quanto riguarda la carrozzeria le novità della Ford Kuga si focalizzano sulla parte anteriore, la quale è stata completamente rinnovata con nuova mascherina più larga e sottile e nuove luci LED unite da una sottile striscia luminosa su tutto il frontale. Più soft gli ammodernamenti sul posteriore, con il disegno del paraurti e dei gruppi ottici, con disegno ad “U” rovesciata.

Profondamente rinnovati gli interni, con il monitor centrale da 13,2” per il sistema di infotainment Sync 4, affiancato dalla strumentazione digitale da 12,3”. Questo upgrade tecnologico è ancor più importante per il software, con piena connettività, aggiornamenti OTA, l’assistente vocale Alexa e la compatibilità wireless con Android Auto ed Apple CarPlay. In base all’allestimento scelto, si possono avere differenti sistemi di assistenza alla guida fino ad arrivare al Livello 2, con cruise control adattivo e predittivo, mantenitore attivo della corsia, telecamere a 360° ed altro. Disponibile anche il Co-Pilot 360 che integra il sistema Intersection Assist 2.0, in grado di diminuire i rischi di collisione con pedoni ed auto durante una svolta.

Ford Kuga 203: i motori

La nuova Ford Kuga dovrebbe riprendere buona parte della gamma motori della Escape, la quale è così composta:

  • EcoBoost da 180 CV con trazione anteriore od integrale;
  • Full hybrid da 190 CV;
  • EcoBoost da 250 CV e trazione integrale di serie;
  • Benzina plug-in hybrid da 210 CV ciclo Atkinson e cambio automatico CVT con trazione anteriore.

Ford non ha comunicato i dati relativi alla batteria ma dichiara una percorrenza in modalità 100% elettrica di poco meno di 60 km.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Il governo punta sulla neutralità tecnologica, lo riferisce il ministro Pichetto

    Ioniq 5 motortrend

    Hyundai Ioniq 5 vince il premio come SUV of the Year 2023 di MotorTrend