sabato, 20 Luglio 2019 - 6:55
Home / Notizie / Novità / Ford presenta la Mondeo 2019: per la prima volta l’ibrido anche in versione wagon
mondeo 2019

Ford presenta la Mondeo 2019: per la prima volta l’ibrido anche in versione wagon

Tempo di lettura: 2 minuti.

Al Motor Show di Bruxelles dei giorni scorsi Ford ha presentato la nuova Mondeo 2019, ora con l’ibrido anche sulla station wagon. L’arrivo del restyling di Mondeo porta, inoltre, il debutto del nuovo motore Diesel EcoBlue da 2.0 litri in due livelli di potenza, abbinato al cambio automatico a 8 rapporti con la pratica manopola e-shifter per il cambio di modalità di marcia che ha fatto il suo debutto su nuova Focus.

Mondeo 2019 si propone ai clienti in cerca di spazio e incuriositi dalle nuove tecnologie. La presenza dell’ibrido rende la guida più piacevole grazie alla potenza combinata dei 187 CV del benzina 2.0 a ciclo Atkinson con un motore elettrico con generatore e batteria agli ioni di litio da 1.4 kWh. L’energia viene recuperata in frenata e tutto ciò permette un consumo dichiarato di 4,4 l/100 km.

Il guidatore di Mondeo, in versione ibrida, può altresì controllare tutti i parametri della vettura (carica, ottimizzazione recupero energia) grazie all’interfaccia SmartGauge, mentre un nuovo sistema che recupera il calore dai gas di scarico permette di riscaldare ancor più repentinamente l’abitacolo.

La capacità di carico della Mondeo 2019 parte da 403 litri e arriva fino a 1.508 litri con i sedili posteriori reclinati, mentre il pianale piatto facilita il carico e lo scarico di oggetti voluminosi o di grandi dimensioni.

Oltre all’ibrido Ford crede ancora nel Diesel

Come accennavamo sotto il cofano trova spazio anche il nuovo Diesel EcoBlue 2.0, nelle potenze di 150 CV (4,5 l/100 km) e 190 CV (4,9 l/100 km), entrambi già a norma Euro 6d Temp.

Inoltre, i modelli di Mondeo con motore 2.0 EcoBlue possono essere equipaggiati con Intelligent All-Wheel Drive. Questa tecnologia valuta il livello di aderenza delle ruote alla superficie della strada e trasferisce la distribuzione della coppia fino a 50/50 tra l’asse posteriore e quello anteriore, in base alle condizioni di guida, adeguandola in soli 20 millisecondi, meno di un battito di ciglia. La trazione integrale intelligente Ford garantisce una transizione fluida della coppia fra tutte e 4 le ruote, per una maggiore aderenza alla strada, specialmente in condizioni scivolose. 

Il rinnovamento stilistico di Mondeo 2019 parte dalla griglia trapezoidale superiore più armonica, per un effetto visivo di maggiore profondità, mentre, a seconda dell’allestimento, troviamo finiture cromate della barra orizzontale per i modelli Titanium, finiture in colore nero per i modelli ST-Line ed esclusiva finitura “flying-V”, color argento satinato, per i modelli Vignale. Nuove sono le luci diurne a LED e i fendinebbia.

interni ford mondeo 2019
Gli interni di Ford Mondeo 2019

I clienti di Mondeo possono ora scegliere tra molte opzioni di personalizzazione. Infatti, sono disponibili nuovi cerchi in lega da 17 e 18 pollici, oltre all’option Liquid Aluminium sui cerchi in lega da 19 pollici. La cartella colori si arricchisce di nuove esclusive tonalità che includono i colori Blue Panther per Vignale, il grigio Stealth per il modello ST-Line e il nuovo Urban Teal disponibile per l’intera gamma Mondeo. 

Dentro confermato a pieno titolo l’ultima evoluzione del SYNC 3 con comandi vocali, funzione pinch & swipe e Apple CarPlay e Android Auto, mentre a livello di sistemi di assistenza alla guida sono presenti l’Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go (per ripartire in automatico se la sosta è inferiore ai 3 secondi).

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

2020 Chevrolet Corvette Stingray

Nuova Chevrolet Corvette Stingray: motore centrale e 500 cavalli

La “Ferrari degli USA” arriva all’ottava generazione. 66 anni dopo il lancio della prima serie …