in

Ford Mustang GT4: a SPA Francorchamps la presentazione ufficiale

Tempo di lettura: 2 minuti

Ford Mustang GT4 è stata presentata ufficialmente alla CrowdStrike 24 Ore di Spa, la gara di durata che avrà luogo questo weekend sul celebre circuito delle Ardenne. La Mustang GT4 è la più recente tra le novità dell’Ovale Blu nel campo del motorsport ed entra a far parte del programma corse che Jim Farley, presidente e CEO di Ford, ha ribattezzato “Ford contro tutti”. Proprio come la “sorella” GT3, anche la nuova GT4 è sviluppata sulla basa della nuova Mustang Dark Horse 2024. Con questo reveal, Ford prosegue ufficialmente la sua permanenza ininterrotta nella categoria SRO GT4, dove è entrata per la prima volta nel 2017.

Come la Mustang GT3, la GT4 avrà una livrea audace e colorata, basata su quella di Troy Lee Designs per la Mustang GT3 e il SuperVan 4.2. Troy Lee è riconosciuto come uno dei principali designer di livree nel motorsport mondiale.

La Mustang GT4 è una componente fondamentale della nostra gamma di auto da corsa”, ha dichiarato Mark Rushbrook, Global Director di Ford Performance Motorsports. “La sua collocazione tra la Mustang GT3 e la Mustang Dark Horse R, che verrà presentata a breve, consente al marchio di posizionarsi nelle competizioni motoristiche a tutti i livelli ed è una parte importante del nostro programma dedicato ai clienti. Con questa nuova versione, basata sul nuovo modello Dark Horse di settima generazione, abbiamo alzato l’asticella e siamo pronti a sfidare tutti i nostri concorrenti nel mondo delle corse”.

ford mustang gt4

L’introduzione della Mustang Dark Horse nel 2023 ha fatto da apripista al lancio di una famiglia di Mustang da corsa di serie, che include la nuova Mustang GT4, la Mustang GT3 recentemente svelata, la prossima Mustang Dark Horse R, nonché ulteriori modelli. Tutte porteranno avanti la fama della Mustang come il modello di maggior successo di Ford, correndo su circuiti leggendari di tutto il mondo, da Daytona a Bathurst, con un’accessibilità davvero per tutti, dagli appassionati dei track-day nei weekend alle gare GT. Ford Mustang GT4 monta i V8 Ford Coyote assemblati a Dearborn, nello storico stabilimento di Michigan.

Siamo orgogliosi di collaborare con tanti grandi partner nei programmi per lo sviluppo di veicoli da corsa”, ha dichiarato Christian Hertrich, Motorsports powertrain manager di Ford Performance. “’E poter sviluppare internamente il motore per la Mustang GT4 è qualcosa di davvero speciale. Abbiamo una grande squadra al lavoro e non vedo l’ora che i fan della Mustang vedano la Mustang GT4 in azione”.

L’auto da corsa Mustang GT4 è dotata anche di ammortizzatori Multimatic DSSV, di un cambio Holinger dog-ring, di leve al volante con azionamento pneumatico, di pannelli della carrozzeria in fibra naturale e di un esclusivo trattamento aerodinamico sviluppato per soddisfare gli obiettivi della categoria GT4. I piloti e i team interessati ad acquistare una Mustang GT4 per partecipare alle competizioni possono visitare il sito www.ford.com/performance/mustang-gt4.

commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Loading…

    0

    Assicurazione obbligatoria per monopattini elettrici, ora è ufficiale

    Polestar 2 2024: più autonomia per il nuovo Model Year