in

Ford Puma: focus tecnico sulle modalità di guida

Driving mode Ford
Tempo di lettura: 3 minuti

Ford Puma rappresenta l’evoluzione della filosofia human centric di Ford, con dettagli distintivi tra cui i fari posti sulla parte superiore della fiancata e le linee atletiche che ne accentuano il carattere sportivo. Ciò su cui posiamo oggi la nostra attenzione sono invece i cosiddetti Driving Modes, o modalità di guida, che permettono di adattare il carattere di Ford Puma alle varie situazioni che possiamo trovare sulle strade di tutti i giorni.

L’efficienza nei consumi e le prestazioni sono garantite dall’avanzata tecnologia Ford EcoBoost Hybrid con batterie a ioni-litio da 48 volt. Questa motorizzazione integra perfettamente l’assistenza alla coppia elettrica con un motore a benzina EcoBoost 1.0 a tre cilindri, per erogare fino a 155 CV.

Motorizzazioni ibride 48 Volt

Ford Puma è uno dei 18 modelli elettrificati che Ford introdurrà entro il 2020. Infatti, come già annunciato nel 2019, ogni nuovo veicolo lanciato dall’Ovale Blu dopo la Focus, avrà almeno una versione elettrificata. I clienti che sceglieranno Puma saranno tra i primi a trarre vantaggio dall’EcoBoost Hybrid, creato su misura per ottimizzare l’efficienza nei consumi e offrire un’esperienza di guida più reattiva e gratificante.

La tecnologia EcoBoost Hybrid potenzia il motore EcoBoost 1.0 3 cilindri con un sistema di starter/generator (BISG) azionato da una cinghia da 11,5 kW, che sostituisce l’alternatore standard, consentendo il recupero e lo stoccaggio di energia durante le decelerazioni del veicolo e la ricarica di un pacco batteria di ioni-litio da 48 volt, raffreddato ad aria.

Ford Ecoboost Hybrid

Il BISG funge anche da motore, integrandosi perfettamente con il motore a tre cilindri, utilizza l’energia accumulata per fornire assistenza alla coppia elettrica del motore durante la guida e l’accelerazione normale, oltre a far funzionare gli accessori elettrici del veicolo.

Il motore EcoBoost 1.0 ed EcoBoost Hybrid di Ford Puma saranno dotati della tecnologia di disattivazione dei cilindri, che può arrestare automaticamente uno dei cilindri quando non è necessaria la piena capacità del motore. La procedura di disattivazione consente di disinnestare o reinnestare un cilindro in 14 millisecondi – 20 volte più velocemente di un battito di ciglia – senza compromessi in termini di prestazioni o precisione.

Dinamica di guida…configurabile: ecco i Driving Modes di Ford Puma

Ford Puma, per migliorare l’esperienza di guida, offre anche la tecnologia dei Driving Modes che consente ai conducenti di impostare i parametri di acceleratore, sterzo e controllo della trazione, oltre ai tempi di risposta e “dolcezza” del cambio per i modelli automatici, per modulare le prestazioni ai diversi scenari di guida.

Non solo, ma le motorizzazione Mild-Hybrid monitorano continuamente il modo in cui il veicolo viene utilizzato per determinare quando e con quale intensità ricaricare la batteria e quando utilizzare la carica della batteria immagazzinata, anche in base alle seguenti modalità di guida.

Le cinque modalità di guida disponibili su Ford Puma sono: 

  • Normal: default del sistema
  • Eco: si riducono i consumi e massimizzare le efficienze di tutti i sistemi
  • Sport: vengono massimizate le prestazioni e il piacere di guida, qui il motore, acceleratore e il sistema ibrido diventano più “pronti” lo sterzo si indurisce e il controllo di trazione diventa meno “legato”,
  • Slippery: ideato per la bassa aderenza permette di divincolarsi in condizioni di fango o ghiaccio sotto le ruote, garantendo la mobilità in condizioni difficili
  • Trail o sterrato: permette il massimo della sicurezza e del divertimento nella guida in fuoristrada.

Esse che consentono ai clienti di personalizzare la propria esperienza di guida in base alle condizioni stradali e metereologiche, hanno anche un layout grafico dedicato, nel quadro strumenti, digitale da 12,3″ cambiando grafiche in base alla modalità di guida selezionata e modificando i colori del quadro strumenti.

Puma ottimizza ulteriormente la piattaforma B dell’Ovale Blu, già in grado di garantire gli apprezzati driving dynamics di Fiesta. Sospensioni più rigide con supporti ottimizzati e ammortizzatori di dimensioni maggiori, riducono l’attrito e aumentano la rigidità in tutto il telaio per garantire driving dynamics al vertice della categoria.

Pertanto la scelta ecosostenibile dell’EcoBoost Hybrid si abbina anche al divertimento e al piacere di guida tipici dell’Ovale Blu che, su Puma, sono garantiti dalla possibilità di adattare le modalità di guida in base al proprio stile o alle condizioni stradali.

Dì la tua

tecnologia oled audi

Audi: debuttano i nuovi gruppi ottici con tecnologia OLED

sergio perez coronavirus

Sergio Perez positivo al Coronavirus: Hulkenberg sulla Racing Point