giovedì, 6 Agosto 2020 - 18:10
Home / Notizie / Attualità / Ford Share The Road: prosegue l’impegno dell’Ovale Blu per la sicurezza sulle strade
share the road

Ford Share The Road: prosegue l’impegno dell’Ovale Blu per la sicurezza sulle strade

Tempo di lettura: 1 minuto.

Ford Share The Road è la campagna promossa da Ford che ha l’obiettivo di promuovere la pacifica e armoniosa convivenza sulle strade di tutti gli utenti che ne usufruiscono.

Se a causa del Coronavirus siamo stati costretti a imparare il concetto di “distanziamento sociale”, questo stesso concetto viene ora adottato e mantenuto anche durante gli spostamenti. Dal momento che alcune reti di trasporto pubblico viaggiano a capienza ridotta, le città hanno riprogettato l’utilizzo delle strade per renderle più accessibili a pedoni, biciclette ed e-scooter. Ma è anche vero che sono proprio questi gli utenti più a rischio di incidenti stradali. Ecco perché Ford continua il suo impegno nella campagna Ford Share The Road

I nuovi contenuti del progetto Ford Share The Road

L’obiettivo dell’Ovale Blu è quello di sensibilizzare il maggior numero di persone affinché le strade vengano condivise in modo pacifico e sicuro da tutti gli utenti della strada. Alcuni dei nuovi contenuti del progetto (oltre all’innovativa Emoji Jacket presentata a inizio anno) includono: video guida in sette passaggi sul “ritorno in strada” e Share The Road Safely, un opuscolo che riunisce tutta l’importante esperienza portata avanti negli anni dalla campagna Ford, nella costruzione del rispetto e della comprensione tra gli utenti della strada. 

Emmanuel Lubrani, Share The Road, Ford of Europe, commenta

Dato che molte persone, in tutta Europa, stanno rientrando alla normalità dopo il lockdown, molti di noi stanno provando, per la prima volta, nuove forme di trasporto. Espandendo la nostra campagna di sensibilizzazione per includere le modalità di trasporto emergenti, come gli e-scooter, speriamo di aiutare molte più persone nel condividere gli spazi stradali in piena sicurezza, a prescindere dal modo in cui scelgano di viaggiare”.

Autore: Naomi Ventura

Potrebbe interessarti

500 elettrica sul ponte di genova

Nuova Fiat 500 la prima a percorrere il nuovo ponte Genova San Giorgio [VIDEO]

Un’unione simbolica, per un’Italia che guarda con ottimismo al futuro. Non ha perso tempo la …