in

Ford Smart Mirror: cos’è e come funziona lo specchietto intelligente [VIDEO]

ford smart mirror
Tempo di lettura: 2 minuti

Chi guida per lavoro o si è trovato a guidare un veicolo commerciale, magari per un veloce trasloco, sa bene la sensazione che si prova a non poter monitorare ciò che accade dietro la vettura a causa della mancanza…del lunotto. Ford ha studiato la soluzione e l’ha trovata nello Smart Mirror

Esteticamente del tutto uguale a un normale specchietto per autoveicoli, lo Smart Mirror di Ford è molto semplice e tra ispirazione da alcune soluzioni già proposte su alcuni veicoli in fascia premium destinati ai privati. Nello schermo ad alta definizione viene mostrata la normale panoramica della zona dietro al furgone. Il guidatore può, quindi, vedere pedoni, ciclisti e i veicoli che lo seguono anche quando le porte posteriori sono senza vetri o nel caso in cui siano stati installati dei divisori.

Dotato di regolazione automatica della luminosità, lo specchietto può tornare utile anche di notte. Inoltre, il suo campo visivo è doppio rispetto a quello di un normale specchietto, permettendo, quindi, di vedere meglio l’area intorno al veicolo e rivelandosi uno strumento fondamentale anche per circolare nelle rotonde, cambiare corsia, immettersi su una strada ad alto scorrimento o svoltare in una via laterale.

Specie per le consegne all’ultimo miglio, quindi in città, vedere in anticipo il sopraggiungere di pedoni o ciclisti potrebbe rivelarsi fondamentale per prevenire piccoli incidente e qualche discussione spiacevole. A ben pensare, il 70% delle vittime di incidenti stradali nel 2019 in aree urbane in Europa, purtroppo, è stato causato da questi motivi.  

Lo Smart Mirror porterà vantaggi anche alle aziende poiché consentirà di ridurre le costose riparazioni legate agli incidenti e potrà contribuire ad abbassare anche i premi delle assicurazioni. Potrebbe, inoltre, aumentare il tempo di operatività, ovvero il periodo di tempo in cui i veicoli commerciali sono al lavoro sulle strade. 

Lo specchietto retrovisore è ora disponibile per Ford Tourneo Custom e Transit Custom con porte posteriori senza vetri, sarà disponibile per Ford Transit a partire da febbraio 2022.

Ford Smart Mirror: la dimostrazione pratica

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Volkswagen ID.4

    Chi acquista una Volkswagen elettrica avrà uno sconto sull’energia rinnovabile

    Come si guarda al futuro nel mondo dell’auto? L’esempio di Porsche