in

Formula E, Berlino: doppia manche vinta e titolo più vicino per Da Costa

antonio felix da costa
Antonio Félix da Costa (PRT), DS Techeetah, DS E-Tense FE20 arrives at the podium
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo il primo dei tre doppi round in quel di Berlino, sede del round finale della sesta stagione di Formula E, il team DS Techeetah e quello che potremmo ormai definire il suo nuovo alfiere Antonio Felix Da Costa possono dormire sonni tranquilli in vista dei quattro round rimanenti. 

Nei primi due round, corsi rispettivamente il 5 e il 6 agosto, Antonio Felix Da Costa è stato praticamente imprendibile, allungando così le distanze nella classifica provvisoria del campionato dove ora ha più del doppio dei punti del suo diretto inseguitore (125 contro i 57 di Lucas di Grassi). Anche nella classifica costruttori DS Techeetah sta allargando il divario avvicinandosi al suo obiettivo: conservare i due titoli conquistati nella stagione 5 con Jean-Eric Vergne, non così in forma sia prima sia dopo la pausa dovuta al lockdown. 

Altra soddisfazione per il portoghese. Non era mai successo che un pilota avesse fatto segnare tre pole position consecutive durante la stessa stagione nel campionato di Formula E, così come nessuno aveva  mai vinto  tre  E-Prix consecutivamente. Durante la seconda delle sei gare programmate in nove giorni sulla pista dell’ex aeroporto di Berlino-Tempelhof, il Portoghese ha ripetuto la prestazione fatta vedere il giorno precedente in gara 1: una pole position autoritaria e una vittoria indiscutibile stando davanti a tutti dal primo all’ultimo giro. Fatta eccezione per il giro più veloce, andato a Stoffel Vandoorne su Mercedes, il leader del campionato ha preso tutti i punti a disposizione, e siccome i suoi avversari diretti non sono riusciti a stargli in scia, “Tonio” arriverà ad affrontare le ultime quattro gare della stagione con ben 68 punti di vantaggio.

antonio felix da costa

Non trovo le parole” – confida il pilota della DS E-Tense FE20 #13 – “Onestamente, non avrei mai immaginato di trovarmi a questo punto, conquistando tre vittorie consecutive partendo dalla pole position, è pazzesco. Ora è fondamentale continuare con questa mentalità e concentrazione per affrontare le ultime quattro gare senza perdere il vantaggio che abbiamo accumulato. Ho fiducia totale nel team. Dobbiamo motivarci l’un l’altro fino al 13 agosto, data dell’ultimo appuntamento della stagione.

Sabato e domenica ritroveremo il tracciato abituale del circuito di Berlino-Tempelhof, che verrà utilizzato nel senso inverso rispetto alle prime due gare. Il team DS Techeetah ha tutte le intenzioni di dare il massimo per fare un altro passo verso il suo obiettivo finale.

Dì la tua

Immatricolazione auto età

In Italia 6 auto su 10 hanno più di 10 anni di età: tutti i numeri

cambio automatico ford

Cambio automatico Ford: sempre più clienti lo scelgono