domenica, 23 settembre 2018 - 16:53
Home / Notizie / Motorsport / La Formula E riparte da Punta del Este, in Uruguay
Punta del Este
La vettura del team DS Virgin Racing

La Formula E riparte da Punta del Este, in Uruguay

Tempo di lettura: 2 minuti.

La Formula E ritorna in Uruguay, a Punta del Este, per la terza volta dopo le due vittorie di Buemi nelle precedenti edizioni. Per lo svizzero la possibilità di chiudere il cerchio con la terza vittoria ma gli avversari sono lì in agguato, come sempre nei combattuti round della serie dedicata alle monoposto elettriche.

Audi arriva a Punta del Este forte dell’ultima vittoria conseguita da Abt a Città del Messico e vuole dare fastidio, così come Mahindra Racing vuole riscattare la prestazione opaca in terra messicana e il team DS Virgin Racing non sarà da meno con Sam Bird e Alex Lynn.

Il circuito di Punta del Este ricorda da lontano Montecarlo per le sue numerose chicane e per il contesto cittadino, vero e proprio marchio di fabbrica della Formula E per avvicinare il più grande numero di appassionati. Ricordiamo che il 14 aprile si terrà il primo ePrix di Roma, l’appuntamento che porterà tra le vie della Capitale italiana le monoposto green.

Tra i team comanda il Techeetah che è in prima posizione con 99 punti nei costruttori e prima tra i piloti con Jean-Eric Vergne, con 81 punti. Seguono Mahindra con 90 e Jaguar Panasonic Racing a quota 74. In  terza posizione Sam Bird, forte della sua vittoria nella gara d’apertura a Hong Kong lo scorso inizio dicembre.

I piloti inglesi del team DS Virgin Racing cercheranno di ripetere le stesse performance di due settimane fa a Città del Messico. Alex Lynn ha fatto una gara regolare e ha concluso in zona punti dopo essersi qualificato in Superpole. Sam Bird invece vuole continuare il suo miglior inizio di stagione nella categoria. Al momento occupa la terza posizione della classifica Piloti, mentre DS Virgin Racing è in quarta posizione tra i team, a quattro punti dal podio provvisorio.

Eprix di Punta del Este: il programma sui canali Mediaset

16:00 diretta qualifiche su Mediaset Italia 2

20:00 diretta gara su Mediaset Italia 2

01:00 domenica 18 marzo replica gara su Italia 1

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Rally di Turchia

Il Rally di Turchia riapre il mondiale nel segno della Toyota di Tanak

Tempo di lettura: 2 minuti. Un’estate magica per Ott Tanak, alfiere del team Toyota Gazoo Racing, e la sua Yaris …

something