giovedì, 26 aprile 2018 - 13:12
Home / Notizie / Motorsport / Formula E: un anno esatto al via della nuova competizione 100% elettrica su circuiti cittadini

Formula E: un anno esatto al via della nuova competizione 100% elettrica su circuiti cittadini

Tempo di lettura: 1 minuto.

Mancano 365 giorni, un anno esatto insomma al via dell’attesissima Formula EPer chi ancora non conoscesse questa competizione, si tratta di un nuovo campionato FIA con vetture Formula alimentate esclusivamente da energia elettrica.

Le gare prenderanno il via a settembre 2014 e dureranno fino a giugno 2015 e saranno corse nel cuore di 10 delle città più importanti al mondo – tra cui Roma, Londra, Pechino e Los Angeles. Per la stagione inaugurale, anche se già nel corso del 2013 vedremo alcune gare dimostrative,  sono attese 10 squadre, ciascuna con due piloti.

Operando come un ‘Open Championship’, la nuova Formula E darà alle case automobilistiche l’opportunità di mostrare le loro innovazioni elettriche nell’ambiente racing. Il tutto si preannuncia molto spettacolare.

formula e michelin

 

Rispetto alla Formula 1 ci sono alcune novità. Inanzitutto Michelin, che fornirà pneumatici da 18 pollici di diametro sviluppati per soddisfare le esigenze di tenuta di strada sull’asciutto e sul bagnato. Altra differenza riguarderà i pit-stop. Nel corso della gara infatti non verranno sostituite le gomme, ma l’intera vettura. Saranno a disposizione dei team ben quattro monoposto, due per pilota, in modo da garantire energia elettrica per compiere gare di una durata rilevante. La FIA a tal proposito ha comunicato che il pilota dovrà fermarsi, parcheggiare la propria monoposto e poi correre a piedi per 100 metri per raggiungere quella con le batterie cariche,tutto ciò renderà senza dubbi estremamente divertente la competizione.

Il caldendario gare di Formula E 2014/2015

PaeseCittà
Brasile Brasile Rio de Janeiro
Italia Italia Roma
Stati Uniti Stati Uniti Los Angeles
Thailandia Tailandia Bangkok
Cina Cina Beijing
Regno Unito Gran Bretagna London
Stati Uniti Stati Uniti Miami
Malesia Malesia Putrajaya
Argentina Argentina Buenos Aires
Germania Germania Berlino

Autore: Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Rally d'Argentina

Le C3 WRC pronte per la sfida sugli sterrati del Rally d’Argentina

Tempo di lettura: 2 minuti. È ora di riaccendere i motori nel Mondiale WRC. Dopo le prime gare che hanno …

something