in

Prime foto spia di BMW serie 1 2023: come cambieranno esterni e interni

Tempo di lettura: 2 minuti

Il restyling della BMW Serie 1 2023 (ed insieme anche quello della più sportiva M135i) è ormai alle porte e, come consuetudine, le prime foto spia iniziano ad invadere le pagine social di settore.

Se il camouflage degli esterni è a dir poco magistrale, dal momento in cui è quasi impossibile immaginare il frontale e il posteriore dell’auto, non si può dire altrettanto della mascheratura per gli interni della BMW Serie 1 2023.

Cockpit di ultima generazione per la nuova Serie 1 2023

Sotto i veli che coprono gli interni della nuova serie 1 è possibile distinguere la forma curva del pannello da due display con cui gestire il nuovo BMW iDrive 8. Lo stesso modulo è montato da BMW iX, i4 e Serie 2 Active Tourer e sfrutta uno schermo da 10,7” per la strumentazione digitale e 10,25” per l’infotainement. Si può anche immaginare la presenza di tutti gli ADAS di ultima generazione montati sulle già menzionate sorelle in gamma.

Anche la consolle centrale è stata rivoluzionata: la leva del cambio automatico non domina più il tunnel e allo stesso tempo è stato sostituito il rotore con un comando cilindrico orizzontale.

C’è spazio per l’elettrificazione

La compatta bavarese è costruita dal 2019 sulla piattaforma UKL-FAAR, la quale potrebbe essere lievemente modificata a livello di assetto con nuovi componenti e ci si può aspettare anche l’arrivo di nuovi propulsori benzina, diesel e anche elettrificati.

Il primo di questi potrebbe essere ereditato dalla X1 ed è plug-in hybrid. Le ragioni di questa ipotesi si fondano proprio sulla piattaforma, che dovrebbe essere condivisa tra i due modelli e potrebbe quindi ospitare un pacco batterie. A tal proposito, in giro si sente anche parlare dell’arrivo della probabile i1, una variante completamente elettrica basata sull’architettura (guarda a caso) della iX1, provando ancora una volta la versatilità di questa piattaforma.

Nella gamma motori dovrebbe trovare ancora posto il 2.0 turbobenzina da 306 CV riservato alla M135i che, grazie al cambio automatico e alla trazione integrale, promette di essere la Serie 1 più prestazionale. La verità potrà dircela solo il tempo. Il lancio ufficiale è previsto per il 2023 e, “destino” vuole, che siano in arrivo anche una nuova Mercedes Classe A e Audi A3.

Autore: Nicola Accatino

Fonte: Carscoops.com

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Mini John Cooper Works, con il “mega” alettone, continua i test in pista

    Hyundai i30 N Limited Edition: 800 esemplari in tutto il mondo, e l’Italia?