in

BMW Serie 1 2023: le prime foto spia del prototipo ripreso su strada

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo l’esordio della nuova generazione della BMW Serie 1 ormai vecchio di tre anni, sta per giungere l’attesissimo restyling della compatta bavarese. La presentazione di questo aggiornamento sarà prevista tra un anno circa, nel 2023, anche se l’automobile è stata immortalata in alcune foto spia pubblicate dal sito Carscoops.com.

BMW Serie 1 2023: si preannunciano grandi cambiamenti

Dalle foto spia emergono dei grandi cambiamenti a livello estetico, i quali diventano addirittura palesi mettendo a confronto le immagini tra loro e facendo riferimento anche alle modifiche attuate su Serie 3 e X5 (i facelift in arrivo nei prossimi mesi). BMW ha quindi intenzione di utilizzare la Serie 1 per cambiare parecchio. Nelle foto spia si nota un’auto fortemente mimetizzata per via delle coperture piuttosto spesse applicate sulla zona frontale.

Quel che sembrano confermate sarebbero solo le proporzioni e le dimensioni della BMW Serie 1, anche se questo non esclude delle differenze stilistiche. Nuove dimensioni per la calandra a doppio rene, nuove le forme dei fari LED anteriori e posteriori. Ridisegnati anche i paraurti e la disposizione delle prese d’aria. Nuovo design per i cerchi in lega, nuove colorazioni anche per gli interni e le verniciature. Quest’insieme di elementi si spinge molto più verso la creazione di un nuovo modello rispetto ad un banale restyling.

BMW Serie 1 2023: le probabili motorizzazioni includerebbero un plug-in

I cambiamenti non dovrebbero essere solo di natura estetica, in quanto i già proposti motori a benzina 116i, 118i e 120i e diesel 116d, 118d e 120d potrebbero diventare mild hybrid, mentre al top di gamma resteranno la 128ti e la M135i xDrive (entrambe a benzina) rispettivamente da 265 e 306 CV.

Dal punto di vista “green”, si parla di un possibile powertrain ibrido plug-in (probabilmente derivato dalla nuova Serie 2 Active Tourer o dalla X1) e della tanto chiacchierata Serie 1 elettrica. Quel che è certo, finora, è l’arrivo di questo restyling all’inizio del 2023 con l’immediata (o quasi) presenza nelle concessionarie.

Fonte: Carscoops.com

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Volkswagen ID.Buzz elettrico debutterà il 9 marzo 2022

    LaFerrari Aperta: quando i soldi non bastano per acquistarla, chiedere a David Lee