in

Foxconn e Stellantis uniti per studiare nuove soluzioni multimediali

gigafactory stellantis
Tempo di lettura: 2 minuti

Poche ore fa FIH Mobile, controllata di Foxconn, e Stellantis hanno comunicato di aver creato una joint venture per fornire soluzioni di cockpit di nuova generazione per il settore automobilistico. Da questo accordo, in sostanza, nasceranno le tecnologie e i cruscotti delle varie novità che i Marchi di Stellantis lanceranno nei prossimi anni. 

La società nata dalla joint venture, già soprannominata Mobile Drive, si concentrerà infatti sulla fornitura di soluzioni tecnologiche avanzate per sviluppare gli abitacoli dei veicoli del futuro. Mobile Drive sarà di proprietà di Stellantis e FIH in misura paritetica. La partnership ha combinato le capacità di Foxconn nel campo ICT e smart solution, con l’esperienza di Stellantis nel settore automobilistico, garantendo la crescita di Mobile Drive.  

Mobile Drive, il ramo operativo nell’automotive di Foxconn, si concentrerà sullo sviluppo di soluzioni di infotainment e telematica, nonché di una piattaforma di servizi cloud, che mirerà a fornire una soluzione completa di abitacolo intelligente. Le innovazioni software includeranno anche applicazioni basate sull’intelligenza artificiale, la navigazione, l’assistenza vocale, le operazioni di store e-commerce e l’integrazione dei servizi di pagamento. 

In futuro, la soluzione di abitacolo intelligente non solo sarà disponibile per tutti i veicoli Stellantis, ma anche per i produttori di veicoli di terze parti, espandendo la portata e l’impatto della joint venture Mobile Drive, che mira ad essere un leader globale nelle soluzioni di abitacoli intelligenti e veicoli connessi.

Foxconn: chi c’è dietro il colosso della tecnologia

Fondata a Taiwan nel 1974, Hon Hai Precision Industry Co., Ltd., (“Foxconn”) (TPE: 2317) è il più grande produttore di componenti elettronici al mondo. Foxconn è anche il principale fornitore di soluzioni tecnologiche per aziende tra cui Apple è la più famosa, e sfrutta continuamente le sue competenze in termini di software e hardware al fine di integrare i suoi sistemi produttivi esclusivi con le tecnologie emergenti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    bosch 100 anni in un viaggio

    Bosch Car Service: con la Masolin e Valsecchi inizia la web serie “100 anni in un viaggio”

    storia ds automobiles

    Ispirarsi alla storia per costruire il futuro: l’esempio di DS Automobiles