sabato, 19 Settembre 2020 - 19:36
Home / Prove / Primo Contatto / Gamma BMW iPerformance | Prova su strada in anteprima

Gamma BMW iPerformance | Prova su strada in anteprima

Tempo di lettura: 4 minuti.

Lo stretto rapporto che lega BMW Italia e QC Terme fin dal 2013 si è arricchito di una nuova iniziativa. Infatti ai clienti dei centri QC Terme delle sedi cittadine di Milano, Roma e Torino, BMW ha offerto fino al 6 giugno, in occasione del lancio delle nuove tecnologie ibride plug-in, dei test drive con piloti professionisti per conoscere e vivere la tecnologia iPerformance e per l’occasione BMW ha provveduto a posizionare una colonnina di ricarica con logo BMW i nelle sedi di Milano, Roma e Pré-Saint-Didier.

In oltre i client hanno avuto la possibilità di testare la connettività e le applicazioni per smartphone grazie a BMW Connected Drive disponibile sulle auto in prova. Potendo, anche, utilizzare la connessione Wi-Fi gratuita “by BMW ConnectedDrive” all’interno delle strutture di QC Terme.

Una flotta di vetture dotate della trazione integrale BMW xDrive è stata, inoltre, messa a disposizione dei clienti dei centri QC Terme di Bormio, Pré-Saint-Didier, San Pellegrino Terme per agevolare il loro soggiorno in montagna e unire il piacere di star bene, al piacere di guidare. Nel medesimo modo, dopo il lancio di iPerformance, continueranno le attività di test drive nelle sedi urbane con una flotta BMW dedicata.

La gamma BMW iPerformance

Gamma BMW iPerformance

Sono quattro i modelli ibridi plug-in che fanno parte della gamma BMW iPerformance in Italia la BMW 225xe Active Tourer, la BMW 330e, la BMW X5 xDrive40e e la BMW 740e che arriverà nelle concessionarie italiane nel mese di luglio.

Il nome iPerformance contraddistingue, a partire dal luglio 2016, tutte le vetture ibride plug-in di BMW e rappresenta proprio il transfer tecnologico da BMW i al core-brand BMW. Per rendere visibile esternamente la strategia di elettrificazione, tutti i modelli iPerformance vengono impreziositi dal logo BMW i sulla fiancata anteriore, dagli elementi blu tipici di BMW i nel doppio rene e nei mozzi delle ruote nonché il logo eDrive sul montante C.

I clienti delle vetture della gamma iPerformance possono fare uso dell’offerta BMW i 360° ELECTRIC. Questa comprende per esempio la possibilità di carica domestica con la stazione BMW i Wallbox. Infine, sono disponibili la pratica BMW i Remote App e i servizi intelligenti di BMW ConnectedDrive Services, come per esempio il collegamento con il sistema di navigazione con ECO ROUTE che suggerisce l’itinerario più efficiente.

Per le ricariche pubbliche BMW i offre inoltre ChargeNow, un ampio servizio di mobilità per caricare la vettura nella più grande rete del mondo di stazioni pubbliche di carica. Le stazioni di carica della rete ChargeNow vengono visualizzate nell’unità di navigazione dai servizi di BMW ConnectedDrive, attraverso la BMW i Remote App e la ChargeNow App. Questo rende la ricerca e l’utilizzo di stazioni pubbliche di carica particolarmente veloce e semplice. Il pagamento avviene senza contanti con la carta ChargeNow.

Alla guida della BMW 225xe Active Tourer: ibrida, elettrica o vera intrgrale

BMW 225xe Active Tourer

Grazie al sistema di propulsione ibrido plug-in, la BMW 225xe combina BMW EfficientDynamics con comfort, divertimento di guida e trazione integrale; una vettura compatta dall’elevato grado di versatilità e generosa abitabilità. 

Il motore elettrico da 65 kW/88 CV montato nella coda alimenta le ruote posteriori, offrendo un’autonomia elettrica massima di 41 chilometri. Il propulsore crea così l’opzione di guidare a emissioni zero sulle brevi distanze, negli spostamenti in città e, grazie alla velocità massima di 125 km/h realizzabile nella modalità esclusivamente elettrica, anche sulle strade extraurbane e in autostrada. Per le distanze più lunghe e le velocità superiori è a disposizione il motore tre cilindri a benzina con tecnologia BMW TwinPower Turbo dalla potenza di 136 CV.

Nelle fasi di forte accelerazione da fermo e nelle manovre di sorpasso la combinazione delle potenze di entrambi i motori produce una potenza di sistema di 165 kW/224 CV e la coppia massima di 385 Nm. La risultante accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 6,7 secondi.

BMW Serie 2 Active Tourer XE

Nella consolle centrale, oltre al tipico tasto di selezione della modalità di guida BMW con le tarature SPORT, COMFORT ed ECO PRO, il comando eDrive mette a disposizione tre opzioni: AUTO eDRIVE, MAX eDRIVE e SAVE BATTERY. AUTO eDRIVE è l’impostazione di base attiva al momento di avviamento della vettura e assicura l’interazione ottimale di propulsore a combustione interna e motore elettrico in tutte le situazioni di guida, con una velocità massima nella modalità esclusivamente elettrica di 80 km/h. MAX eDRIVE offre la guida esclusivamente elettrica fino alla velocità massima di 125 km/h. La modalità SAVE BATTERY permette di mantenere costante il livello di carica della batteria ad alta tensione oppure, quando è basso, di elevarlo durante la guida a oltre il 50 per cento, per utilizzare l’autonomia elettrica in un secondo tempo, per esempio in città.

Restano immutati confort e praticità rispetto alle altre Serie 2 Active Tourer, infatti la spaziosità del vano bagagli non è compromessa dalle batterie che sono sistemate sotto il piano di carico. 

I prezzi delle vetture della gamma BMW iPerformance

BMW iPerformance 2016

Le nuove vetture dalla gamma BMW iPerformance arriveranno nelle concessionarie italiane nel prossimo mese di luglio. I vantaggi di questa tipologia di auto sono differenti: come l’accesso libero alle ZTL, il parcheggio gratuito nelle strisce blu e la riduzione del Bollo. Agevolazioni che però non sono equiparabili su tutto il territorio nazionale, ma variano da regione a regione e in alcuni casi anche da comune a comune.

Vantaggi anche a livello di prezzi che in alcuni casi sono anche più bassi delle pari potenza diesel della gamma BMW. La BMW 225xe Active Tourer parte da 38.400 euro (contro i 40.050 euro della 220d xDrive), la BMW 330e parte da 45.100 euro (contro i 47.350 della diesel), la BMW X5 xDrive40e parte da 72.850 (rispetto ai 69.700 della xDrive40d) ed infine la BMW 740e parte da 97.350.

Autore: Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

ferrari roma

Ferrari Roma | Prova su strada, Listino Prezzi, Dimensioni, Interni, Motore

Quando venne presentata, lo scorso mese di novembre, in molti tra gli addetti ai lavori, …