in

Gamma elettrificata Peugeot: modelli, prezzi, configuratore

gamma elettrificata Peugeot
Tempo di lettura: 2 minuti

5 modelli, sia ibridi plug-in sia elettrici, e un’autonomia, totalmente green, che può variare tra i 50 km dei modelli ibridi ai circa 300 delle elettriche: la compatta e-208 e il crossover e-2008, due lati della stessa medaglia.

Peugeot ha così scelto due tecnologie, rinunciando al mild hybrid che molte altre case hanno scelto come strada più corta per rispondere all’annosa questione delle sempre più restringenti norme anti-inquinanti. Scegliendo queste soluzioni, Peugeot offre un altro vantaggio: a differenza di mild hybrid e full hybrid, con le plug-in e le elettriche si può circolare durante il blocco del traffico, come quello previsto a Milano domenica 2 febbraio. 

Un’ulteriore conferma dell’efficacia ed efficienza delle tecnologie adottate dalla Casa del Leone, in aggiunta a quanto già definito dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che ha inserito il plug-in hybrid nella classe di maggior efficienza tra le propulsioni ibride. È interessante notare che i veicoli che circolano in modalità elettrica accentuano i loro vantaggi in termini di eco sostenibilità nelle situazioni in cui le auto a combustione interna patiscono maggiormente, come la città. Così, la bassa velocità tipica delle città ed il recupero dell’energia in decelerazione e frenata favoriscono l’efficienza energetica.

Gamma elettrificata Peugeot: come funziona la tecnologia?

Grazie alla leva del cambio E-EAT8, le Peugeot ibride ed elettriche recuperano energia in frenata in due modalità: impostata su Drive (“D”), l’energia viene recuperata in maniera più lieve rispetto alla modalità Brake (“B”), la quale massimizza il recupero e restituisce il classico effetto della frenata “simulata” che si avverte guidando un’elettrica. Il classico effetto che fa quasi dimenticare il pedale del freno, quasi perchè per la sosta completa il freno ha ancora la sua precisa funzione…

Per ciò che riguarda la climatizzazione dell’abitacolo, come nel caso delle auto con motori convenzionali, si ha un impatto in termini di consumo. Le auto elettriche e plug-in hybrid Peugeot hanno però un asso nella manica: è possibile programmare il riscaldamento o il raffrescamento dell’abitacolo durante la ricarica, sia agendo dal touchscreen a centro plancia che dall’applicazione MyPeugeot, disponibile per gli smartphone con sistema operativo iOS o Android. 

Grazie a questo sistema di pre-condizionamento termico, si può partire per il viaggio già con la temperatura ottimale raggiunta senza intaccare così la carica della batteria dell’auto.

Gamma elettrificata Peugeot: le modalità di guida variano tra ibride ed elettriche

Quest’ultime sono tre: ECO, per la massima efficienza energetica, NORMAL, per il bilanciamento ottimale dell’energia, SPORT, per la massima resa, a scapito dell’autonomia massima raggiungibile. In quest’ultima modalità, servono 8,1 secondi (8,5 per la e-2008), per passare da 0 a 100 km/h, grazie ai 136 CV del motore elettrico di cui sono dotate. 

Sulle 508 e 508 SW Hybrid e sulle 3008 Hybrid e Hybrid4, le modalità di guida possono arrivare fino a 4: HYBRID, per lasciar scegliere all’auto la migliore combinazione sinergica dei motori di cui è dotata l’auto, SPORT per ricorrere alla massima potenza erogabile (225 o 300 CV, a seconda della versione) e 4WD per la trazione integrale (esclusivo di 3008 HYBRID4) o COMFORT per massimizzare il benessere a bordo della 508 HYBRID.

Configuratore gamma elettrificata Peugeot

Per quanto riguarda i prezzi, vi rimandiamo agli articoli dedicati ai singoli modelli:

Dì la tua

Alpine A110 SportsX

Alpine A110 SportsX, one-off adatta per le nevi

Aston Martin in F1

Aston Martin in F1: la mossa vincente di Lawrence Stroll