sabato, 18 novembre 2017 - 14:48
Home / Notizie / Tecnologia / Opel punta tutto sulla connettività senza mani
connettività senza mani

Opel punta tutto sulla connettività senza mani

Tempo di lettura: 2 minuti

Gli incidenti lo dimostrano: usare il telefono mentre si guida è una tra le prime cause di sinistro, molto spesso dalle conseguenze tragiche. Senza pensare al danno che si potrebbe causare agli altri occupanti. Ecco perché Opel sta puntando molto sulla connettività senza mani, passateci il termine anche perché non dimentichiamo che anche guardare lo schermo dell’infotainment rappresenta già di per sé una distrazione.

La Casa tedesca offre diversi sistemi per chi intende utilizzare il proprio smartphone con i sistemi Mirror Screen, ovvero AndroidAuto e AppleCarPlay. Infatti in funzione del sistema di infotainment Opel, è possibile utilizzare il telefono premendo un pulsante (con i sistemi entry level), o con lo schermo touch, i comandi al volante e il riconoscimento vocale.

I sistemi di infotainment R 4.0 IntelliLink, Navi 4.0 IntelliLink e il top di gamma Navi 900 IntelliLink permettono inoltre di utilizzare il telefono attraverso il proprio sistema di comandi vocali, come Siri o Google.

Ecco che con questi sistemi praticamente tutta la gamma Opel permette di guidare in tutta sicurezza, a partire dal sistema R 4.0 Intellilink disponibile su Karl, Adam, Corsa, Astra, Crossland X, Grandland X, Mokka X e Zafira, mentre il Navi 4.0 IntelliLink funge anche da navigatore integrato con le mappe in 2D e 3D. Su Crossland X e Grandland X, il sistema più aggiornato Navi 5.0 IntelliLink è dotato di schermo touch a colori da otto pollici e include l’integrazione di Apple CarPlay e Android Auto con gli smartphone compatibili.

Infine, l’ultima generazione del sistema Navi 900 IntelliLink disponibile su Astra, Mokka X e Insignia assicura un livello eccellente di intrattenimento personalizzato. Il sistema include Apple CarPlay e Android Auto, e porta il mondo degli smartphone sui modelli Opel in modo rapido e completo, utilizzando le funzioni più amate da chi possiede uno smartphone. In aggiunta c’è la ricarica wireless per i telefoni compatibili.

connettività senza mani

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Gran Turismo Sport

Gran Turismo Sport: lo spin-off per celebrare 20 anni di emozioni

Tempo di lettura: 3 minutiLo scorso 17 ottobre Kazunori Yamauchi, pardre della saga Gran Turismo ha ottenuto la Laurea …