in

Garmin Dashcam 67W: la nostra prova sul campo

Tempo di lettura: 4 minuti

Chiunque abbia un debole per il ciclismo, la corsa, l’escursionismo o praticamente qualsiasi impresa all’aperto avrà probabilmente familiarità con la famiglia di computer, smartwatch e strumenti di navigazione Garmin.

Ora Garmin esce con un nuovo prodotto: la Dashcam 67W, capace non solo di offrire le classiche caratteristiche da dash cam, ma anche dei plus interessanti come alcune funzioni di sicurezza ADAS, prerogativa delle automobili più recenti, ma magari non disponibili sulle vetture più datate.

La principale differenza tra la Dashcam 67W e la 66W, che sostituisce, efficacemente è la sua capacità di connettersi a una fonte Wi-Fi affidabile e sfruttare al massimo la sua nuova capacità di connessione.

Dashcam 67W: piccola fotocamera, compatta e discreta

Questa dash cam tascabile è straordinariamente compatta, il che la rende perfetta per catturare video senza intralciare la visibilità alla guida. Sono incluse due opzioni di cavo di alimentazione, per un’installazione ordinata e discreta.

L’impressionante campo visivo extra-ampio si ottiene un’ampia visuale della strada da percorrere, incluso il traffico trasversale. Essa registra video HD 1440p, con ottica Garmin Clarity™ HDR, in grado di registrare video nitidi di dettagli importanti, sia di giorno che di notte. Se lo si desidera, è possibile utilizzare il display LCD da 2 pollici, piccolino, ma utile per riprodurre i video o le preview direttamente sul dispositivo.

Una volta collegata alla fonte di alimentazione del veicolo, la videocamera registra continuamente, quindi puoi semplicemente impostarla e dimenticarla. La Dashcam 67W salva automaticamente il video quando rileva un incidente. Non manca ovviamente il GPS integrato per geolocalizzare i video registrati e avere la prova di quando e dove si sono verificati gli eventi.

Oltre ai comandi fisici si possono usare i comandi vocali per dire alla fotocamera di salvare il video, avviare e interrompere la registrazione audio, scattare foto e altro ancora. Disponibile in più lingue tra cui inglese, tedesco, francese, spagnolo, italiano e svedese.

Dashcam 67W: allerta in caso di pericolo e condivide la guida con gli amici

Per incoraggiare una guida più sicura, la GarminDashcam 67W invia avvisi se sta guidando troppo vicino al veicolo che precede o in caso di deriva fuori dalla carreggiata. Non manca l’utile funzione per i distratti, che allerta quando il traffico ha iniziato a muoversi. Sempre presenti, come prassi, gli con avvisi per autovelox e t-red nelle vicinanze. Volendo è possibile poi sottoscrivere un abbonamento per gli aggiornamenti.

Tutti questi avvisi sono opzionali e possono essere attivati o meno da impostazioni. Per qualcuno potrebbero rappresentare quasi un fastidio, tuttavia dopo qualche giorno di utilizzo possiamo dire che sono invasivi al punto giusto e ci si fa presto l’abitudine, anzi possono aiutare parecchio. E’ possibile regolare i volumi delle notifiche e anzi, qualche db in più forse forse sarebbe stato utile per catturare l’attenzione.

Con la Dashcam 67W è sempre possibile condividere la guida con gli amici utilizzando la funzione Travelapse. Essa condensa ore di guida in pochi minuti salienti, creando un video divertente che si può condividere facilmente. Tramite l’app Garmin Drive sullo smartphone si può accedere alla fotocamera in remoto per il monitoraggio Live View da qualsiasi luogo, anche lontano dall’auto parcheggiata. Purtroppo ciò richiede una connessione Wi-Fi attiva e un’alimentazione elettrica costante, non è all’altezza di quei rivali che offrono funzionalità di scheda SIM integrata. Questa funzione monitora l’attività intorno al veicolo parcheggiato e avvisa automaticamente attraverso le notifiche sempre sull’app Garmin Drive dello smartphone se viene rilevato un movimento dall’accelerometro.

Questa dash cam è costruita per resistere e registrare in condizione ambientali difficili, inclusa la luce solare diretta e le temperature elevate. Anche se abbiamo notato che determinate condizioni possono compromettere la funzione di allerta ADAS.

Vale la spesa? Secondo noi si

In grado di registrare filmati HD in condizioni di scarsa illuminazione, con pioggia e in caso di sole abbagliante, la compatta Dahcam Garmin 67W prende tutti i pregi del suo predecessore e aggiunge la possibilità di accedere alla fotocamera da qualsiasi parte del mondo tramite l’applicazione per smartphone di Garmin. C’è da dire che Garmin 67W nasce per lavorare in simbiosi con il nostro smartphone.

Per quanto riguarda la fotocamera la promozione è netta: il campo di visione è davvero adeguato e la qualità video soddisfacente. Gli ADAS sono un plus che in ottica sicurezza non guasta mai e soprattutto sono sempre precisi. Anche la funzione di monitoraggio del parcheggio svolge bene il suo lavoro, anche un contatto minimo è in grado di allertare il g-sensor e avviare la registrazione.


PRO
• Compattezza
• Configurazione semplice e interfaccia smartphone
• Qualità video ottimale

CONTRO
• La modalità parcheggio richiede alimentazione costante e Wi-Fi
• Non è presente la scheda SD nella confezione

Garmin 67W: prezzo, dotazione e specifiche

E’ possibile trovare la Garmin Dashcam 76W a circa 235,19 € su Amazon. In dotazione viene fornita una presa accendisigari che funge da alimantatore, con una seconda connessione USB aggiungiva che permette di ricaricare lo smartphone in contemporanea.

Volendo è possibile connettere la dash cam alla vettura attraverso la connessione OBD. In quel caso si può optare tra un’operatività a veicolo spento di 10 minuti, 24 ore o addirittura senza limiti, con stop automatico nel caso in cui la tensione delle batteria dovesse scendere sotto una certa soglia.

SCHEDA TECNICA
Dimensioni: 5,62 cm x 4,05 cm x 2,19 cm
Peso: 57 gr
Display: LCD TFT a colori, diagonale 2,0″ (5,1 cm), ris. 320 x 240 pixel
Batteria: integrata ricaricabile (durata fino a 30 minuti)
Memoria: Supporta microSD fino a 512 GB, classe 10 o superiore (scheda non inclusa)
Sensori: GPS, GALILEO, G-sensor
Fotocamera: ris.1440p a 60 FPS (FOV 180°)
Controllo vocale: Sì
Applicazione: Garmin Drive
Funzioni:
– live view da remoto (richiede wi-fi)
– archiviazione video online
– info velocità e posizione GPS
– parcheggio (avviso impatto)
– avviso collisione frontale e superamento corsie

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    giorgetti incentivi auto

    Giorgetti: “Supportare solo l’elettrico? Sarebbe un errore”

    Fiat Multipla elettrica

    E se nel 2024 arrivasse una nuova Fiat Multipla? [RENDER]