in

Può una Golf elettrica battere una Ferrari? Evidentemente sì [VIDEO]

Tempo di lettura: 2 minuti

Questa volta è stato il famoso giornalista automobilistico Jason Cammisa a pubblicare un video della particolare gara sulla sua pagina Instagram. In questi fotogrammi si può vedere come le due auto, la Volkswagen Golf elettrica e la Ferrari 296 GTB partivano da 24 km/h per terminare quando un’auto raggiungeva per prima la velocità massima.  

Contachilometri Ferrari GTB 296

Si trattava proprio della Ferrari 296 GTB, in modalità EV con una potenza di 167 CV, ovvero 123 kW, numeri non da capogiro per questa supercar italiana, rispetto ai suoi 830 CV complessivi. Ricordiamo che si tratta di una vettura ibrida che è possibile guidare per brevi distanze anche in modalità completamente elettrica.

Parlando invece della Volkswagen Golf elettrica, la e-Golf ormai non più a listino, la sua potenza tocca quota 136 CV, ovvero 100 kW totalmente in elettrico. La domanda che molti si fanno è se in questi casi vetture di questo tipo possono continuare ad essere considerate delle vere e proprie supercar, o solo delle auto molto belle…una sorta di perdita della magia che si scatena quando si aziona il motore termico e si torna a ragionare.

Volkswagen Golf batte Ferrari 296 GTB in full-electric

Il video che vi facciamo vedere qui, di sicuro non fa che aumentare i possibili dubbi, o, per chi vuole già tirare le somme, pensare che siano ottimi soprammobili da garage. Infatti in questo filmato si vede una Ferrari 296 GTB perdere con una discreta lunghezza la gara contro una Volkswagen Golf elettrica. Il giornalista Jason Cammisa ha pubblicato gara sul suo Instagram, dove risulta possibile vedere, oltre alla Ferrari 296 GTB guidata da lui, anche una Volkswagen Golf elettrica guidata da un suo amico.

Poco prima del via, le due auto partivano ad una velocità costante di 24 km/h e solo pochi secondi dopo la partenza, per la Ferrari non ha avuto lo spunto che si potesse immaginare.

Alla fine la vincitrice è stata la Volkswagen e-Golf e la Ferrari 296 GTB, guidata nella sola modalità elettrica, arrivata ad una velocità di 135 km/h ha dovuto cedere terreno e trono alla tedesca.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Kubica

    Kubica, Massa confessa la verità: “pronto a sostituirmi in Ferrari nel 2012”

    Terzo stop Lampborghini V12

    La nuova Lamborghini V12 avrà un particolare unico: ecco il VIDEO che lo dimostra