lunedì, 19 novembre 2018 - 23:19
Home / Notizie / Curiosità / Goodwood 2018: Lamborghini porta al debutto, in Inghilterra, il Super SUV URUS
Goodwood 2018

Goodwood 2018: Lamborghini porta al debutto, in Inghilterra, il Super SUV URUS

Tempo di lettura: 1 minuto.

Per Urus, la vera novità di Lamborghini per l’anno in corso, si tratterà del debutto dinamico sul suolo di sua Maestà. Dove? Ovviamente al Festival of Speed di Goodwood 2018, in programma questo weekend con la mitica corsa “up the hill” che ogni anno vede partecipare alcune tra le più importanti auto del mondo, sia di serie sia dal mondo del motorsport.

Una di queste è davvero esclusiva, si tratta infatti della Centenario Roadster, edizione limitata a 20 esemplari, che Lamborghini farà sfilare a Goodwood 2018. Il suo prezzo si aggira intorno ai due milioni di euro e, come ricorderete, la Centenario è nata nel 2016 in occasione dei festeggiamenti per il centenario dalla nascita del fondatore, Ferruccio Lamborghini.

In mostra nel Lamborghini Village insieme alla nuova Huracán Performante Spyder, versione aperta della coupé che vanta performance da record, mentre la Urus si dividerà tra lo stand e la famosa salita dimostrativa dove, grazie ai suoi 650 CV, saprà scatenare la curiosità dei presenti.  

Alla Centenario e alla Urus faranno compagnia le supersportive Huracán Performante Coupé e Spyder, e l’Aventador S Coupé e Roadster.

Il Goodwood Festival of Speed segna l’arrivo nel Regno Unito del Super SUV Urus, proprio quando le prime vetture stanno per essere consegnate ai clienti“, ha dichiarato Andrea Baldi, CEO Lamborghini EMEA. “La rassegna di modelli, da Urus alle nostre supersportive con motore V12 e V10, offrono agli appassionati di Lamborghini l’occasione per seguire uno spettacolo eccezionale in cui l’iconico design e le alte prestazioni sono protagonisti assoluti mentre le vetture fanno la ‘hill run’ di Goodwood“.

Il Regno Unito è un mercato importante per la Casa di Sant’Agata Bolognese: solo nel 2017 il Toro ha venduto 350 automobili, sulle 3.815 totali, dato che lo rende il terzo mercato, per volumi, per la Casa italiana.

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Bugatti EB110

Bugatti EB 110, il genio incompreso

Diciamo la verità, per dire che la Bugatti EB 110 sia una bella auto bisogna …