in

Il Gran Premio di Las Vegas torna in Formula 1 dopo 40 anni: si correrà di notte

gp las vegas 2023
Tempo di lettura: 2 minuti

La città di Las Vegas tornerà ad essere una tappa del campionato mondiale di Formula 1. In nottata la comunicazione ufficiale è stata finalmente diramata dopo una serie di voci di corridoio sempre più insistenti riguardanti il ritorno della città delle luci nel circus della F1.

Dal 2023 si farà quindi tappa nel Nevada per il terzo appuntamento stagionale a stelle e strisce dopo quello di Austin e Miami. Stando a quanto appreso, si correrà la sera del sabato, quindi la domenica mattina in Europa. Presumibilmente le monoposto partiranno alle 21.00 di Las Vegas che corrispondono alle 6.00 del mattino in Italia.

Dopo 40 anni torna il GP di Las Vegas in F1

Era l’inizio degli anni ’80, precisamente il 1981 ed il 1982, quando il circuito cittadino di Las Vegas ospitò per la prima volta un grand prix nei dintorni del celebre albergo-casinò del Caesars Palace. Dopo mesi e mesi di trattative intercorse con Liberty Media, la Formula 1 ha finalmente trovato un accordo proprio nei giorni scorsi, dando soddisfazione a tutti coloro i quali sognavano di vedere le veloci monoposto sfrecciare in una delle città più iconiche al mondo.

Non ci saranno promotori in quanto l’evento sarà completamente e direttamente organizzato dalla Formula 1, in collaborazione con la Città di Las Vegas. Così facendo, l’evento non sarà costretto a pagare una quota di iscrizione per essere in calendario, ma contribuirà alle casse della F1 con gli incassi della corsa.

Gran premio di Las Vegas dal 2023, ecco come sarà il circuito

È già stato ribattezzato come “il circuito che non dorme mai”, avrà una lunghezza di 6.2 km che si articolerà tra 14 curve e tre rettilinei con due zone DRS previste. Uno dei rettilinei avrà una lunghezza di ben 2 km e sarà sulla celebre “strip”. Il tracciato vedrà le auto passare davanti al Caesars Palace, le fontane del Bellagio ed il Mandalay Bay.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Al Giro d’Italia 2022 debutto italiano per Toyota bZ4X, la prima elettrica del Marchio

    Ferrari Daytona SP3 la più bella di tutte: vince il Red Dot Best of the Best 2022