domenica, 22 luglio 2018 - 20:41
Home / Notizie / Novità / Great Wall Steed 5 restyling

Great Wall Steed 5 restyling

Tempo di lettura: 2 minuti.

Continua il rinnovo della gamma Great Wall con il nuovo Steed 5, già apprezzato negli scorsi anni dal nostro mercato con oltre 4.000 unità vendute e leader di vendite nella versione bifuel.

Great Wall vuole continuare il trend positivo di questo Pick-up e lo testimonia con un nuovo modello Ecodual, con alimentazione benzina+Gpl, rivisto nelle linee e nel motore.
La linea è stata modificata nella parte frontale, conferendo al nuovo Steed 5 un carattere certamente più grintoso.


Il restyling comprende l‘ampliamento dei gruppi ottici, l’inserimento di una doppia griglia di raffreddamento più ampia e un paraurti decisamente più prominente e sagomato rispetto alla versione precedente. Inoltre, nella parte inferiore sono state inserite le luci diurne, che consentono un risparmio di lampadine e di viaggiare a luci accese, senza dover accendere e spegnere i fari, anche di giorno.
Gli interni restano pressoché uguali alla versione precedente con comandi semplici ed essenziali a vantaggio di una maggiore immediatezza di utilizzo, evidenziata anche dall’interessante soluzione optional della radio Cd con presa
USB a schermo basculante, che offre un sistema audiovisivo abbinabile con il navigatore cartografico. 

Il motore è un 2.4 Mitsubishi a basse emissioni con una potenza massima di 90 kW (122 CV) a 5.250 giri/min., rivisto leggermente nell’erogazione, che evidenzia una maggiore elasticità ed una progressione più lineare, con una coppia di 200 Nm, che si manifesta tra i 2.500 e i 3.000 giri.
Lo Steed 5 è disponibile nella versione doppia cabina 4×2 e in quella, sempre doppia cabina, 4×4.

Il 4×4 inoltre è dotato di marce ridotte, che risaltano l’indole fuoristradista dell’autocarro Great Wall, insieme all’optional del differenziale autobloccante.
Vasta la gamma di colori disponibili, ampliata rispetto alle versioni precedenti, con l’ulteriore possibilità di rivestire il cassone con tre tipi di copertura.

Grande attenzione al risparmio in virtù della versione Ecodual a Gpl e del prezzo, che la fa da padrone partendo da 12.891 € IVA esclusa (15.590 €, con IVA).
Un assoluto punto di riferimento per chi guarda ad un mezzo di trasporto e lavoro all’insegna dell’essenzialità e dell’affidabilità, che abbia come obiettivo quello di riempire e non di alleggerire il portafoglio.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Volkswagen T-Roc

Volkswagen T-Roc: ora è ordinabile l’atteso 1.6 TDI

Tempo di lettura: 2 minuti. Si allarga la gamma Volkswagen T-Roc: a sei mesi dal lancio arriva in Italia il Turbodiesel …

something