domenica, 22 luglio 2018 - 3:18
Home / Notizie / Mercato / Gruppo Renault: volumi in crescita del 48,9% rispetto al mercato a -2,9%

Gruppo Renault: volumi in crescita del 48,9% rispetto al mercato a -2,9%

Tempo di lettura: 1 minuto.

I risultati commerciali del mese di settembre confermano l’anno positivo del Gruppo Renault e di entrambe le sue Marche Renault e Dacia.

Su un mercato autovetture che, sotto l’effetto di una crisi perdurante da 40 mesi consecutivi, registra un calo del 2,9% rispetto a settembre 2012, il Gruppo Renault segna un’eccezionale crescita: un incremento in termini di volumi di +48,9% con 8.301 immatricolazioni complessive e una quota di mercato del 7,8%.
Nel cumulato dell’anno, il Gruppo Renault, su un mercato in calo dell’8,34%, registra un incremento del 5,4% e raggiunge una quota del 7%.

Renault

Con 5.655 immatricolazioni, Renault registra una crescita del 42,9% rispetto a settembre 2012, e conquista una quota di mercato del 5,3%. La performance di Renault è particolarmente significativa se analizzata sul solo mercato a privati, nel quale Renault incrementa i propri volumi dell’85,3% in confronto a settembre 2012 (su un mercato a privati sostanzialmente stabile) e conquista una quota di mercato del 6%.
Nel cumulato dell’anno, con 49.684 immatricolazioni ed una quota di mercato del 5%, Renault è in crescita del 7,1% rispetto al 2012.

Dacia

Con 2.646 immatricolazioni, Dacia registra un incremento in volumi del 63,4%, miglior tasso di crescita in assoluto fra tutti i brand automobilistici generalisti con una quota di mercato del 2,5%.
Nel cumulato dell’anno, con 20.634 immatricolazioni ed una quota di mercato del 2,1%, Dacia è in progressione dell’1,7% rispetto al 2012.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Renegade Days

Ancora pochi giorni per provare la nuova Jeep Renegade ai Renegade Days

Tempo di lettura: 1 minuto. È stato tanto il pubblico incuriosito, allo scorso Salone dell’Auto di Torino, dal debutto della …

something