in

Hai un dubbio? L’app Arexons risponde sul tuo smartphone

Tempo di lettura: < 1 minuto

Arexons, da 90 anni l’azienda italiana leader nei prodotti per la cura e la manutenzione dell’auto, della moto oltre a innumerevoli prodotti per il fai da te e l’industria, propone una novità assoluta: l’esperto Arexons che risponde ai quesiti, ai dubbi e alle curiosità sui prodotti più indicati per la cura dell’auto, sui relativi utilizzi e sulla scelta degli stessi per il proprio veicolo. Arexons, con questo esclusivo servizio, offre un’assistente personale al momento dell’acquisto.

Il servizio, attivo con successo da quasi un anno, da oggi si può utilizzare anche attraverso lo smartphone: infatti scaricando l’APP dedicata, Arexons mette a disposizione il suo esperto schiacciando semplicemente un tasto dal cellulare.

Le funzionalità che si possono attivare tramite l’APP sono: chiamata diretta e gratuita, la chat, l’invio di foto del problema da risolvere, il collegamento allo store locator ed eshop e i suggerimenti/notifiche personalizzati in base alle condizioni meteo di dove si abita e al tipo di auto posseduta, quindi un servizio puntuale one-to-one.

Restano comunque validi gli altri modi di interagire con l’esperto Arexons, collegandosi al sito www.arexons.it, alla pagina Facebook https://www.facebook.com/ArexonsItaliaOfficial, tramite QR code per un accesso immediato tramite cellulare, attraverso live chat per una risposta in tempo reale, via email.
Inoltre l’esperto Arexons risponde gratuitamente 7 giorni su 7, dalle ore 9 alle ore 19 telefonando al numero verde 800.58.24.87 (note e dettagli di utilizzo su www.arexons.it).

E non è tutto, perché da ora il servizio è a disposizione dei consumatori anche per informazioni e consigli su Svitol, il lubrificante e sbloccante per eccellenza, che da oltre 70 anni è insostituibile in casa, nell’industria, in officina, per lo sport.

Participante

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Jeep ad Imperia accoglie le Signore del Mare

Le icone storiche di Abarth al raduno di Francoforte