in

Hankook Tire: ottimo finale di stagione a Vallelunga

Tempo di lettura: 2 minuti

Gli pneumatici da competizione Hankook Ventus Race hanno dimostrato per l’ennesima volta di che pasta sono fatti durante l’ultimo appuntamento con il SUPERSTARS WORLD di quest’anno a Vallelunga.

Il grip e l’handling offerti dal pneumatico sono stati i fattori chiave su questo tortuoso circuito e sono risultati determinanti durante le fasi concitate per il comando della gara. La sfida di domenica ha visto Gianni Morbidelli (Team Audi Sport Italia) e Thomas Schöffler (Audi Team MTM) diventare i nuovi campioni del SUPERSTARS e GT SPRINT in una giornata caratterizzata da un sole splendente e condizioni di gara perfette.

Vallelunga, una pista caratterizzata da numerosi cordoli e differenti livelli di aderenza del fondo stradale, è una stupenda combinazione curve veloci e lente a gomito e richiede un handling, una consistenza ed un’affidabilità costante da parte di uno pneumatico. In particolare durante la gara del GT SPRINT il pneumatico è sottoposto per un’ora intera ad uno stress meccanico incredibile. Una delle sfide più importanti di questo fine settimana è stata quella di trovare il pneumatico giusto ed il corretto set-up per la pista, a causa di un cambiamento continuo delle condizioni meteorologiche durante le prove libere, come sottolinea anche il giovane talento tedesco Thomas Schöffler, che ha portato a casa questo fine settimana il campionato GT SPRINT: “Sono davvero felice di essere il nuovo campione in carica e devo ringraziare per questo tutta la mia squadra e gli sponsor che hanno fatto un grande lavoro, ma anche per gli pneumatici Hankook che hanno fornito prestazioni costanti per tutta la stagione.”

Con la stagione 2013 volta al termine, gli pneumatici da competizione Hankook ricevono numerosi elogi da top driver di entrambe le serie per la loro costanza e l’alto livello di prestazioni per tutta la stagione. Pensando al suo secondo anno di corse su pneumatici Hankook, l’ex pilota di Formula 1 e vera e propria stella del SUPERSTARS, Vitantonio Liuzzi riassume: “Devo ammettere che ho solo pareri positivi sugli pneumatici HankookFondamentalmente quello che cerchi da un produttore di pneumatici è che ti forniscano un prodotto: costante, con le minori differenze possibili tra i diversi set di gomme e senza problemi con tagli, scoppi o complicazioni del genere. Quindi devo ammettere che gli pneumatici utilizzati in queste due stagioni si sono comportati davvero bene – sia in condizioni di asciutto che sul bagnato. Arrivato alla conclusione della mia seconda stagione, sono davvero felice della scelta che il campionato fatto e ovviamente ora dobbiamo guardare avanti per la prossima stagione, con la speranza di una partnership ancora più stretta con Hankook “.

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Il TORINO MOTOR SHOW apre le iscrizioni

La legge di stabilità secondo Mercedes-Benz