martedì, 26 Marzo 2019 - 13:01
Home / Notizie / Tecnologia / Harald Wester lascia a Reid Bigland Alfa Romeo e Maserati

Harald Wester lascia a Reid Bigland Alfa Romeo e Maserati

Tempo di lettura: 1 minuto.

Fiat Chrysler Automobiles annuncia i seguenti cambiamenti nel team di leadership, con effetto immediato: Reid Bigland viene nominato Chief Executive Officer dei marchi Alfa Romeo e Maserati.

Reid Bigland ha ricoperto una serie di ruoli di leadership a livello di Vendite e Brand all’interno di FCA e attualmente ricopre il ruolo di Head of US Sales e Chief Executive Officer di FCA Canada, posizioni che manterrà.

Harald Wester, che è stato a capo dei marchi Alfa Romeo e Maserati fino ad ora, potrà dedicare piena attenzione al ruolo di Chief Technology Officer di FCA, ruolo che ha ricoperto mentre si occupava anche dello sviluppo delle basi tecniche per i prodotti e i marchi Maserati e Alfa Romeo che hanno ora raggiunto un alto livello di maturità. “Sono grato ad Harald per il lavoro svolto negli ultimi anni nel creare una solida struttura tecnica per i nostri due marchi premium, lavoro culminato nei recenti lanci del Maserati Levante e dell’Alfa Romeo Giulia.

E’ ora giunto il momento di indirizzare i nostri sforzi verso l’espansione commerciale a livello globale di questi due marchi e sono convinto che Reid sia la persona migliore per portare a termine questa missione. Negli ultimi sette anni, Reid è riuscito ad ottenere risultati straordinari a livello di crescita delle vendite e della quota di mercato negli Stati Uniti e in Canada, gestendo allo stesso tempo la crescita e il posizionamento dei marchi Ram e Dodge” – ha dichiarato Sergio Marchionne, Amministratore Delegato di FCA.

Reid Bigland e Harald Wester continueranno a far parte del Group Executive Council (GEC). Il Group Executive Council è il più elevato organo decisionale a livello di management di FCA, è guidato dall’Amministratore Delegato ed è costituito dai responsabili dei settori operativi e funzionali dell’intera organizzazione.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

guida contromano

Il software Bosch per la guida in contromano arriva in Europa

C’era bisogno che qualcuno muovesse un primo passo e dobbiamo ringraziare Bosch se questo è …